spot_img
sabato | 2 Marzo | 2024

ultimi articoli

Le Vie dei Tesori non si ferma: torna il Festival che rivela la Sicilia più bella

Come un mosaico di tessere preziose, prende sempre più forma la prossima edizione de Le Vie dei Tesori. Appuntamento durante otto weekend di settembre e ottobre con il festival che ogni anno apre, racconta e mette in rete bellezza, cultura e storia della Sicilia. “Le Vie dei Tesori è riuscito a sfidare il covid, è la nostra speranza per il futuro, per il rilancio del turismo. Supporteremo la comunicazione delle iniziative della rassegna e quelle parallele legate ai percorsi nei borghi: attendiamo molti turisti quest’estate e Le Vie dei Tesori sarà una delle iniziative su cui puntiamo di più” spiega l’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina.

“Ci prepariamo ad un’edizione speciale di rinascita delle Vie dei Tesori che percorrerà la Sicilia per due mesi. Tesori architettonici e naturalistici aperti al pubblico, un’unica rete di pubblico e privato. Cultura vuol dire sviluppo ed economia, per ripensare i nostri centri urbani e i nostri parchi, nell’ottica della crescita e della progettualità”, interviene l’assessore regionale ai Beni culturali Alberto Samonà.

La macchina organizzativa della 15esima edizione va avanti a ritmi serrati. I luoghi saranno oltre 400. Dall’11 al 26 settembre per tre weekend, sabato e domenica, ci sono Bagheria e a Termini Imerese (nel Palermitano); Trapani, Mazara del Vallo e Marsala; Enna, Caltanissetta e Noto con il suo celebre barocco. Dall’1 al 31 ottobre, durante 5 fine settimana, toccherà a Palermo e Catania. Nei primi tre weekend di ottobre, dall’1 al 17, si aggiungeranno anche Ragusa, Scicli e Sciacca.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img