mercoledì | 19 Giugno | 2024

ultimi articoli

Morettino, il caffè siciliano, scelto da OperaWine al Vinitaly

Il caffè artigianale siciliano di Morettino rappresenterà il mondo del caffè a OperaWine, l’esclusivo evento première del Vinitaly, che andrà in scena sabato 1 aprile alle Ex Gallerie Mercatali di Verona, uno degli eventi di settore più affascinanti e attesi di tutto il calendario veronese e Italiano.

Per la prima volta nella storia dell’evento organizzato da Veronafiere e Vinitaly in collaborazione con Wine Spectator, rivista americana tra le più influenti al mondo, il caffè Morettino affiancherà i 130 migliori vini italiani scelti come “ambasciatori” del Made in Italy nell’appuntamento riservato agli operatori specializzati e alla stampa italiana e internazionale.

Morettino da cento anni seleziona e tosta caffè pregiati a Palermo, nel cuore del Mediterraneo. Ed è proprio da Palermo che nasce il progetto sperimentale di coltivazione del primo caffè 100% italiano, portato avanti da Morettino, Università di Palermo e Orto Botanico, che ha fatto parlare di sé in tutto il mondo. 

La torrefazione siciliana sarà presente a OperaWine con percorsi di degustazione sensoriale di Specialty Coffee e pregiati blend da agricoltura biologica, preparati in Espresso, Moka e Filtro. 

Gli assaggi saranno guidati dal sommelier del caffè di Morettino, Nicola Battista, che illustrerà le principali note aromatiche dei 5 caffè in degustazione. 

Saranno due i blend del progetto Morettino Coffee Lab (#84 Coffee Lab, miscela da agricoltura, e #87 Coffee Lab, miscela composta da Specialty Coffee di puri Arabica) e tre le singole origini: il Rwanda Twongerekawa Coko Women Coffee, Specialty Coffee che fa parte di un progetto di valorizzazione del lavoro delle donne in Ruanda, l’Ethiopia Yirgacheffe Kochere, pregiato Specialty Coffee naturale 100% Arabica, e il Nicaragua Finca Jorge Lagos, un Fine Robusta di altissima qualità, chicca per gli appassionati di caffè pregiati. 

Come nel vino, così anche il caffè è espressione di terroir differenti: condizioni pedoclimatiche e del terreno influenzano gli aromi delle singole origini di caffè, in base al luogo in cui sono coltivati. Aromi che nel caffè sono quasi il doppio rispetto al vino: se in un bicchiere di vino sono 600 le sostanze volatili che contribuiscono alla formazione dell’aroma di un vino, nel caffè sono tra le 1000 e le 1500. 

La liaison tra Morettino e mondo del vino parte da lontano, grazie a oltre trent’anni di attività di abbinamenti sensoriali portati avanti nei corsi dalla Scuola del caffè Morettino, e dopo OperaWine proseguirà con una serie di appuntamenti tra la primavera e l’estate. Per il quinto anno consecutivo la cantina siciliana sarà partner di Assovini Sicilia per Sicilia En primeur, in programma il 13 maggio a Radice Pura. E il 18 e 19 giugno la filiera del vino sarà tra i protagonisti del Palermo Coffee Festival, evento firmato Morettino dedicato alla biodiversità in programma all’Orto botanico di Palermo. 

Se questo contenuto ti è piaciuto, segui il nostro blog o i nostri canali social: FacebookInstagram

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img