spot_img
spot_img
venerdì, Giugno 2, 2023
spot_img

ultimi articoli

Santa Rosalia e una cappella votiva per proteggere dal degrado: l’idea di un medico palermitano

Santa Rosalia, gli ex voto e le rose: in via del Fervore c’è una cappella votiva mobile contro l’abbandono dei rifiuti. A installarla è stato un ginecologo palermitano, Pierluca Pepe, 51 anni. L’immagine sacra era già stata posizionata durante il lockdown della scorsa primavera. L’idea aveva dato i suoi frutti, perché posizionandola su un palo della luce, effettivamente, i cittadini indisciplinati avevano smesso di abbandonare i rifiuti. Visto che, dopo la rimozione della cappella votiva, era tornato il degrado, il medico palermitano ha preso la decisione di posizionarla nuovamente. E ha anche aggiunto qualcosa: una serie di “ripetitori” su altri pali. Dei semplici cartelli, addobbati con nastrini che richiamano i colori del Comune, della Regione e dell’Unione Europea, sui quali è riportata la storia della strada del centro città.

Intorno all’immagine di Santa Rosalia, coloratissima e con tutti gli elementi dell’iconografia classica, ci sono i tradizionali ex voto e le rose. “Con questa iniziativa – ha spiegato Pierluca Pepe – auspichiamo che tutti i palermitani possano prendere coscienza del maggiore rispetto di cui ha bisogno il nostro territorio, a partire dalle piccole cose e dai piccoli gesti che ciascuno può fare nel rispetto dell’ambiente e della collettività”.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

spot_imgspot_img

non perderti

spot_imgspot_img
spot_img

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img