mercoledì | 19 Giugno | 2024

ultimi articoli

La palermitana Giulia Garbo guiderà uno stabilimento Procter & Gamble

Per la prima volta nella storia della Procter & Gamble in Italia, la direzione degli stabilimenti di produzione è tutta al femminile. La palermitana Giuliana Farbo e Silvia Saliani, di origini sardo-pugliesi, sono state nominate alla direzione rispettivamente Plant Director degli impianti di Pomezia (Roma) e Gattatico (Reggio Emilia). “Due nomine che rinforzano ancora di più l’impegno di P&G nella parità di genere sottolineando come la competenza e professionalità debbano essere i criteri alla base di ogni scelta”, afferma in una nota la multinazionale di beni di largo consumo con sede a Cincinnati.

Giuliana Farbo è entrata in P&G a 22 anni, dedicandosi da subito all’Information Technology. È appassionata di corsa e di cucina,  Di base a Roma, ha ricoperto negli anni diversi incarichi in europei e mondiali. Subito dopo la maternità, ha assunto il ruolo di responsabile Information Technology per la divisione Cura dei tessuti e della casa per l’Europa proprio dallo stabilimento di Pomezia, di cui ora è al vertice. Ha già ricoperto ruoli sia europei che globali con responsabilità sempre crescente, includendo anche l’area dei Global Business Services.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img