spot_img
sabato | 2 Marzo | 2024

ultimi articoli

Grande musica a Villa Filippina: in scena Davide Riondino, Olivia Sellerio e Nicola Piovani per Castelbuono Classica

Estate di grande musica al Parco Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola 18) con i concerti di Castelbuono Classica, di Davide RiondinoOlivia Sellerio e Nicola Piovani oltre ad un omaggio a Nino Rota con Moschella e Mulè con l’ensemble di Castelbuono Classica.

Domenica 18 luglio alle 21.00 al via il primo appuntamento “Le cosmidantiche”, con Davide Riondino che legge Dante. Sul palco insieme a Riondino, l’ensemble Umbertini diretto dal maestro Lorenzo A. Iosco che eseguirà musiche di M. Betta, G. Tagliavia, G. Vaccaro, A. Maniaci e D. Buscemi.

Domenica 25 luglio tocca a “Zara zabara. 12 canzoni per Montalbano”, con Olivia Sellerio. L’artista raccoglie in questo disco le canzoni da lei scritte, interpretate e arrangiate per le serie TV “Il giovane Montalbano 2” e “Il commissario Montalbano”. Dodici brani in cui racconto e sentimento vengono trasformati in musica tra atmosfere mediterranee, sonorità dell’Atlantico, polvere d’Africa e folk americano. In questo disco storie d’amore, di partenza e sopravvivenza, denuncia e accoglienza sono cantate dalla voce magnetica, scura e viscerale di Olivia Sellerio. Sul palco: Giancarlo Bianchetti alla chitarra, Vincenzo Mancuso alla chitarra, Paolo Pellegrino al violoncello e Nicola Negrini al contrabbasso.

Martedì 27 luglio è la volta de “La musica è pericolosa”, con Nicola Piovani. Un racconto musicale in cui l’artista ripercorre i frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De Andrè, Fellini, Magni, di registi spagnoli, francesi e olandesi. Ancora musica per il teatro, il cinema, la televisione e cantanti strumentisti alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti riarrangiati per l’occasione. I video di scena integrano il racconto con scene di film, spettacoli e immagini di Luzzati e Manara dedicate all’opera di Piovani. Sul palco: Nicola Piovani al pianoforte, Marina Cesari al sax e clarinetto, Sergio Colicchio alle tastiere e fisarmonica, Pasquale Filastò al violoncello, chitarra e mandoloncello, Ivan Gambini alla batteria e percussioni, Marco Loddo al contrabbasso.

Mercoledì 4 agosto omaggio a Nino Rota con “Cento volte Fellini”, con le voci recitanti di Moschella e Mulè e l’ensemble di Castelbuono Classica diretto dal maestro Salvatore Barberi. Un viaggio attraverso le più belle colonne sonore dei film di Fellini. Dalla penna di Nino Rota prendono vita pagine di musica da film come “Amarcord”, “8 e mezzo”, “Le notti di Cabiria”, “La strada”, “Il bidone”. Moschella e Mulè arricchiscono lo spettacolo interpretando monologhi e dialoghi tra i personaggi più caratteristici delle pellicole felliniane.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img