domenica | 16 Giugno | 2024

ultimi articoli

Riapre Fud Bocs: al molo di Sant’Erasmo il fish bar di Fud Bottega Sicula

Fud Bocs è tornato con una nuova location sul mare di Palermo, il Molo di Sant’Erasmo, e un menù ancora più gustoso e colorato. Sia a pranzo che a cena, passando per uno sfizioso aperitivo, si potrà godere di croccanti fritti e snack, golosi panini di pesce e delle intramontabili pinse condite con i migliori ingredienti siciliani, dalla burrata di bufala ragusana alle acciughe di Sciacca, dai capperi di Salina e ai pomodorini di Pachino.  Fino a qualche anno fa era un esperimento ben riuscito di un food truck allestito vicino al mare, ma adesso è diventato un vero locale, con un servizio in sala in pieno stile Fud e una cucina ancora più attenta.

Fud Bocs: il locale e il menù

Lo spazio, pensato dall’architetto francese Andrea Ballà, è un continuo dialogo tra interno ed esterno, tra mare e città. Un luogo che è molo, ma anche barca, con la sua atmosfera da yatch club e gli interni in acciaio, legno e colori pastello su cui domina una morbida tonalità satura del verde acqua. Materiali estremamente tattili dal forte contrasto visivo, dove il caldo delle scanalature in legno incontra il freddo luccicante dell’acciaio e i moduli libreria accolgono prodotti, conserve e bottiglie, come in una cambusa ben assortita. Le sedie lasciano spazio a sedute artigianali che ricordano le casse dei vini, al centro il grande tavolo sociale sospeso su cui accomodarsi per guardare le onde del mare. All’esterno il teak è naturalmente protagonista, l’area sarà allestita con tavoli e ombrelloni per godere per tutta l’estate della rilassante atmosfera da marina club. 

Una selezione di proposte ispirate al mare che raccontano di territorio e sicilianità, ma in chiave informale e contemporanea. Squadra vincente non si cambia, così i due volti noti della ristorazione palermitana Gianluca Cigna e Saverio Borgia, già rispettivamente soci di Fud Bottega Sicula Palermo in Piazza Olivella, e Fud Bottega Sicula Milano sui Navigli, replicano il successo del format Fud Bocs in riva al mare insieme ad Andrea Graziano.

Sant’Erasmo, avamposto di una nuova idea di città

“Una riconferma in una città che da sempre è cruciale nel panorama della ristorazione nazionale in un luogo come il molo Sant’Erasmo che promette di diventare un avamposto di una nuova idea di città, più contemporanea e più godibile – spiega Andrea Graziano, ideatore del marchio FUD- il nostro intento è quello di continuare a giocare con ingredienti e sapori rispettando sempre la nostra filosofia: filiera corta, piccole produzioni, l’amore per l’eccellenza, un servizio attento ma smart e di dare il nostro piccolo contributo da imprenditori per riavvicinare il centro storico di Palermo al mare.”

Fud Bocs sarà aperto tutto l’anno, a pranzo e a cena. Il gruppo Fud Bottega Sicula si è impegnato con 25 nuove assunzioni tra personale di sala e cucina, sulla città di Palermo per gestire questa nuova apertura da aggiungere all’organico di Fud Bottega Sicula di Piazza Olivella che impiega già da cinque anni oltre 40 dipendenti.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img