spot_img
sabato | 2 Marzo | 2024

ultimi articoli

Festival dei Borghi in Sicilia: 58 località rivelano i loro tesori ai visitatori

I borghi siciliani racchiudono tradizioni e racconti. Ognuno di loro è diverso, ognuno ha la sua storia da rivelare. Per la prima volta in assoluto ben 58 piccoli centri della Sicilia hanno deciso di proporre i loro “tesori” e fare rete, sotto l’egida della Fondazione “Le Vie dei Tesori”. Circa 250 luoghi apriranno e verranno “raccontati” dalle guide in presenza o tramite audio guida da ascoltare sul proprio smartphone. In programma un centinaio tra passeggiate, trekking, attività come degustazioni, visite ad atelier di artisti e botteghe di artigiani, tour nei borghi fantasma ed esperienze “speciali”.

Sono due i weekend in cui approfittare di questa offerta. Il 28 e 29 agosto e il 4 e 5 settembre, dalle 16 alle 22; sul sito de Le Vie dei Tesori è possibile prenotare e acquistare i coupon. Ecco alcune delle proposte. A Sant’Angelo Muxaro si potrà scendere nel ventre della terra e scoprire formazioni rocciose, laghetti, addirittura piccole cascate. A Santo Stefano di Quisquina un trekking urbano porterà all’eremo a quasi mille metri di altitudine. A Savoca è in programma tour del borgo a piedi o in calesse sui luoghi del Padrino di Coppola. A Palazzo Adriano faranno da guida le comparse di Nuovo Cinema Paradiso.

Tra Giuliana e Contessa Entellina si partirà sulle tracce di Eleonora d’Aragona, a Godrano si visiterà il centro estivo dove don Pino Puglisi portava i suoi ragazzi. A Gratteri si visiterà Grotta Grattara. A Castellana Sicula e a Prizzi sarà possibile fare il “battesimo della sella” per chi ha voglia di andare a cavallo per la prima volta.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img