mercoledì | 19 Giugno | 2024

ultimi articoli

Beer Catania, il festival delle birre artigianali sarà dal 18 al 21 maggio

La prossima settimana aprirà il Beer Catania, il Festival dedicato alle birre artigianali più seguito nel Sud d’Italia che quest’anno si svolgerà dal 18 al 21 maggio ed accoglierà gli appassionati nei giardini di Villa Pacini.

Cos’è il Beer Catania?

Un evento dedicato ai birrifici artigianali ma soprattutto alle eccellenze agroalimentari siciliane. Il BeerCatania è diventato nel tempo un contenitore di eccellenze che funge anche da grande attrattore per i flussi turistici che scelgono la Sicilia per scoprire i mille volti del suo universo enogastronomico.

Il Festival si conferma nelle attese e nelle aspettative, un appuntamento importante nel panorama nazionale e i riscontri delle precedenti edizioni costituiscono un buon viatico per un’edizione 2023 all’insegna dei grandi numeri. Oltre 20 birrifici e microbirrifici artigianali provenienti da tutta la Sicilia e da tutta l’Italia, oltre 100 spine a disposizione del pubblico per gustare e apprezzare le migliori birre artigianali d’Italia.

Un importante palinsesto tra degustazioni, cooking show, seminari, conferenze, talk e masterclass per gli appassionati e i cultori della Sicilia enogastronomica che avranno la possibilità di partecipare a momenti di confronto. Inoltre, sono in programma degustazioni di birra artigianale con due tra i massimi esperti, noti soprattutto in ambito internazionale, Andrea Camaschella Simone Cantoni, da tempo punti di riferimento della divulgazione della cultura birraia.

“Oggi questo evento rappresenta una tappa importante di un percorso, che vogliamo accompagnare – dichiara Luca Sammartino, Assessore Regionale all’Agricoltura, alla Pesca Mediterranea e allo Sviluppo Rurale – per la candidatura della Sicilia alla nomination per l‘European Region of Gastronomy Award del 2025, che ha come obiettivo di valorizzare le caratteristiche uniche delle culture alimentari locali. Eventi come BeerCatania dimostrano come l’isola sia capace di produrre eccellenze nel campo dell’enogastronomia e della filiera agroalimentare che qualificano l’offerta nazionale. Crediamo in questa tipologia di eventi che uniscono cultura, enogastronomia, agroalimentare e marketing territoriale e turistico – conclude Sammartino – e li supportiamo con investimenti adeguati perchè crediamo che possano trainare l’intera filiera della birra artigianale e favorire l’ingresso di giovani imprenditori inclini alla ricerca, alla sperimentazione e alla crescita del settore che può generare valore aggiunto e creazione di nuova ricchezza”.

“Il mondo della birra è un segmento che possiamo definire di nicchia ma fondamentale – afferma Francesco Chittari, fondatore del BeerCatania – in quanto consente di creare sinergie utili, favorendo lo spirito associativo, oggi indispensabile per pensare e programmare percorsi di crescita economica e di sviluppo dell’indotto economico. La crescita all’approccio culturale al consumo della birra artigianale è evidente e si sostanzia – chiosa Francesco Chittari – nella ricercatezza dell’abbinamento birra-cibo (non solo pizza ma formaggi, primi e secondi) che risulta vincente, attirando sempre più la presenza di numerosi appassionati ed esperti che sempre più numerosi si approcciano ai corsi di formazione”.

“Con orgoglio possiamo affermare che BeerCatania 2023 , giunto alla 13^ edizione, è il festival più grande del Sud Italia – conclude Danilo Catania, Ceo di Scirocco – e i dati confermano questo grande successo. Significativa la presenza di birrifici provenienti da tutta Italia. Un evento che si traduce nella promozione del territorio e della Sicilia. Una manifestazione che ha assunto una connotazione molto tecnologica e smart grazie anche all’app che consente una più efficace fruizione dei servizi di degustazione offerti da BeerCatania.”

Tra i birrifici siciliani saranno presenti: Epica, 24 Baroni, Bruno Ribadi, Compagnia del Fermento, Birrificio dell’Etna, Kottabos, Terre a Sud-est, Li Patarnosci, Tarì . A questi si unirà una selezione qualificata di birrifici nazionali: Rurale, Lariano, Muttnik, Lambrade, Baladin, Eternal City Brewing, Brewfist, A’magara, Okorei.

Non solo birra, infatti i visitatori potranno apprezzare alcune delle migliori specialità gastronomiche espressione dello Street Food siciliano. Grande spazio sarà dato quindi alle prelibatezze del cibo di territorio che esprime il rapporto con la storia e la ricca tradizione della cucina popolare siciliana.

BeerCatania è, quindi, un evento imperdibile per gli amanti della birra artigianale, del localfood, e del divertimento, garantendo al contempo la gratuità, sempre, dell’ingresso da giovedì 18 a domenica 21 maggio a Villa Pacini dalle ore 11.00 alle ore 2.00

Se questo contenuto ti è piaciuto, segui il nostro blog o i nostri canali social: FacebookInstagram

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img