sabato | 25 Maggio | 2024

ultimi articoli

Una Marina di Libri: i nuovi appuntamenti

Nella terza giornata di Una Marina di Libri, sabato 10 giugno, il Festival dell’editoria indipendente rende omaggio a Sylvia Plath, a sessant’anni dalla sua morte. Sarà Marilena Renda a raccontare al pubblico la vita e l’opera di una delle più importanti poetesse americane del Novecento, nel corso della giornata anche incontro per ricordare la figura di Giorgio Manganelli.

Il calendario si aprirà con gli appuntamenti dedicati all’infanzia, tra musica, laboratori, giochi e letture, curati dalla libreria Dudi, mentre gli universitari saranno coinvolti negli incontri programmati dalla Summer Shool in Traduzione Letteraria con Salvare i classici. La (ri)traduzione nel dibattito critico contemporaneo, coordinato da Natascia Barrale, e nella Tavola rotonda con gli editori: politiche editoriali, progetti di traduzione, coordinata da Daniela Tononi, entrambi gli appuntamenti sono curati dal Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo.

Sempre nella mattinata un incontro per la costituzione di un polo culturale della città, dal titolo Palermo, capitale della letteratura. Il patto dei festival letterari a discuterne: Davide Camarrone, Festival delle Letterature Migranti, Maria Giambruno, Una Marina di Libri, Rosanna MarantoIllustramente Festival dell’Illustrazione e della Letteratura per l’infanzia, e Giulio Pirrotta, La Via dei Librai.

Nel pomeriggio e in serata numerose le presentazioni e gli incontri, alcuni dei quali molto attesi dal pubblico come il ritorno a Una Marina di Libri di Alessandro Barberoche porterà Brick for stone (Sellerio). Tra gli appuntamenti da non perdere, ne segnaliamo alcuni: Tina Montinaro con Non ci avete fatto niente (De Agostini), Calogero Pumilia con Minimi pensieri (Navarra Editore), Dario Ferrari con La ricreazione è finita (Sellerio), Giuseppe Barbera e Roberto Tartaglia con Agrumi: frutti che hanno cambiato la storia del mondo, Fulvio Abbate con Lo stemma (La Nave di Teseo), Mattia Corrente con La fuga di Anna (Sellerio), Fabio Stassi con Notturno francese(Sellerio), Italiani. Da Dante a Vittorini di Sebastiano Aglianò, a cura di Alessandro Cutrona, Elsa, la sua storia inizia qui. Viaggio nelle radici siciliane della scrittrice Elsa Morante (Navarra Editore), di Margo Cacioppo, Gabriella Ebano, Marinella Fiume, Francesco Morante, Margherita Rimi e Angela Scandaliato, I piaceri di Maupassant, Maddalena Fingerle, Giordano Meacci e Giorgio Vasta (Corrimano Edizioni),

Gattopardi di Sicilia. Aristocratici, eretici e inattuali con gli interventi di Vittoria Alliata, Annamaria Corradini, Tommaso Romano, Gaetano Savatteri e Fulvia Toscano, modera Alberto Samonà, Panodyssey. Un’alternativa europea ed indipendente che unisce l’editoria e il mondo digitale, a cura di CEIPES. 

E poi ancora Human Library, a cura di HRYO, Sciara prima c’agghiorna (Navarra Editore) reading musicale di e con Luana Rondinelli & I Musicanti di Gregorio Caimi, Aedo in poltrona di e con Salvo Piparo, a cura di Dario Flaccovio e Una Marina di Libri.

Per i più piccoli, la presentazione del libro di Maristella Panepinto dal titolo Carlo Alberto dalla Chiesa. Il papà dei carabinieri (Navarra Editore), la traduzione in inglese de Il fantasma di Zabut (Salvatore Estero Editore) di Antonella Maggio e Leggendo leggende (Pietro Vittorietti Edizioni) di Maria Concetta Armetta e Giuseppe Vultaggio. 

Per la prima volta a Una Marina di Libri il Corecom Sicilia che presenta Conciliaweb, ad illustrare la piattaforma digitale dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni: Andrea Peria Giaconia (Corecom Sicilia) Nicola Sansalone (Agcom) ed Enrico Maria Cotugno (Agcom). 

Per gli spettacoli, lettura teatrale di Brun∞Burn. Giordano Bruno a Palermo con Giordano Meacci, tratto da Acchiappafantasmi (minimum fax) e il concerto Il tuo canto libera, concerto di restituzione finale del corso di canto ed emozioni diretto da Lucina Lanzara, con la partecipazione di Joe Costantino al pianoforte e Sofia Accardi al violino. 

INFO:

Orari: apertura alle ore 10, ultimo ingresso alle ore 23

Biglietti: quotidiano euro 3,00 – abbonamento euro 8,00

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img