spot_img
giovedì | 29 Febbraio | 2024

ultimi articoli

Musaic On, dal 4 al 5 agosto a Castelbuono grandi nomi e giovani promesse della musica indie

Con l’ultimo annuncio comunicato nei giorni scorsi sulla pagina facebook ufficiale del festival è ormai completa la line up della prossima edizione di Musaic On, che il prossimo 4 e 5 agosto tornerà ad animare l’estate di Castelbuono. 

Un ritorno decisamente sopra le righe per la rassegna musicale ideata e organizzata dell’Associazione “ApertaMente” che, anche per questa edizione, ha scelto come quartier generale il magnifico Chiostro di San Francesco, nel cuore del centro storico di Castelbuono.

Ma andiamo ai nomi: si comincia sabato 4 agosto con i New Eng, il duo di musica elettronica “made in Castelbono” che, attraverso strumenti e sonorità decisamente alternative, avrà la responsabilità di scaldare il pubblico del festival. A seguire Anna Carolo e l’attesissimo Giorgio Poi per finire con il dj set di Marquis, al secolo Gioele Accongiagioco, dj e producer milanese che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Tom- my Dali, Rkomi. Marquis proporrà il suo dj set disco-funk, arricchito da contaminazioni maghrebine e mediorientali, portando per la prima volta in Sicilia anche gli ultimi brani del suo doppio singolo: “La Notte Brava”e “A tu per tu”, pubblicato lo scorso mese di marzo.

Domenica 5 agosto si inizia con l’astro nascente del cantautorato italiano, Emma Nolde, già finalista del premio Tenco (2020) che, dopo aver girato l’Italia con il suo ultimo disco “Dormi”, poterà sul palco di Castelbuono un live set completamente rinnovato, sia nella scaletta che negli arrangiamenti. A seguire è prevista l’esibizione di Lepre. Batterista, cantante, percussionista, rumorista, Lorenzo Lemme (Lepre) è da tempo attivo nella scena musicale romana con il progetto LeSigarette e dal 2016 è batterista e membro stabile della band di Lucio Leoni. Per il suo tour gira con una formazione in trio che lo vede alla voce e batteria, accompagnato da Giorgio Maria Condemi al basso e Michele Mariola alla chitarra.

A chiudere il festival, come già anticipato, i “Dov’è Liana”, trio francese da più di 100 mila ascoltatori mensili su spotify che, dopo una lunga assenza, torna nell’isola che li ha resi famosi grazie al celebre pezzo “Perché piangi Palermo”. I biglietti sono disponibili on line sulla piattaforma linktr.ee, al prezzo di 27 euro per i due giorni e di 18 euro per un giorno.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img