spot_img
venerdì | 23 Febbraio | 2024

ultimi articoli

Luciana Di Bella, il tour del soprano in Sicilia

Sarà Alcamo, in provincia di Trapani, ad ospitare il prossimo 2 gennaio alle 19.30, all’interno del teatro comunale “Cielo d’Alcamo” di piazza Castello, il concerto dal titolo: “per amore, il concerto delle feste” di Luciana Di Bella. Lo spettacolo dell’artista lirica siciliana, pensato proprio per le festività natalizie, prima della cittadina alcamese, ha fatto tappa anche a Londra, seconda casa per Luciana Di Bella, e a Roma. Dopo due importanti capitali, sarà infatti Alcamo, città d’origine e nel cuore dell’artista, ad accogliere e abbracciare la cantante. Un filo rosso che unisce tre città importanti per la stessa Luciana Di Bella. La voce del soprano sarà accompagnata, per circa un’ora e mezza, dal pianista e compositore, nonché direttore musicale dell’evento, Massimiliano Pace, ormai inseparabile compagno artistico.  Ma non solo pianoforte, vi saranno altri musicisti sul palco: Louis Antico al violino, alla viola, invece, Anna Seidita, infine, al violoncello Evva Mizerska. La voce di Francesca Di Bella incanterà il pubblico con le canzoni di cantautori italiani quali Franco Battiato e Lucio Dalla. Ma nel programma della serata previste anche le musiche di artisti stranieri come la poliedrica Annie Lennox, e ancora le melodie del compositore tedesco Johannes Brahms e brani del poeta Federico Garcia Lorca. Tra le varie armonie pensate per la serata, verranno eseguite anche canzoni della stessa Luciana Di Bella e del compositore Massimiliano Pace. Un concerto “speciale” da camera ma che verrà presentato e realizzato per l’occasione a teatro. Ingresso gratuito. 

Tornare ad Alcamo con “per amore, il concerto delle feste” è una bella emozione perché era un’idea partita prima del Covid, per cui dopo aver superato questi anni difficili, complicati e pesanti, siamo riusciti a ritornare anche meglio di prima, perché questa è la nostra terza tappa dopo essere stati a Londra e Roma – ha detto Francesca Di Bella-. Posso definirlo un vero e proprio filo conduttore che unisce queste tre località, perché per amore si suona, per amore ci si offre, per amore si viaggia. Ritornare ad Alcamo diventa ancora di più un’emozione grande perché ritorno nella mia terra con i miei affetti e con tutti gli amici. Prossima tappa siciliana del 2024 sarà Catania con altri progetti su cui stiamo ancora lavorando” .

Luciana Di Bella, da anni trapiantata a Londra, svolge la sua attività professionale e didattica tra il Regno Unito e l’Europa. Proprio nella City, presso il consolato italiano e in occasione della Festa della Repubblica dello scorso giugno, è stata invitata nella prestigiosa “Mansion House” londinese dal console Domenico Bellantone, per cantare l’Inno di Mameli. Inno nazionale completamente riorchestrato da Massimiliano Pace. Rivisitazione molto nostalgica e affascinante che ha incantato il folto pubblico presente. Sempre a Londra, lo scorso ottobre, ha anche prodotto il brano dal titolo: DON’T GIVE UP Seven years of voices. Cantato e interpretato presso la chiesa cattolica italiana St. Peter’s di Londra. 

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img