spot_img
venerdì | 23 Febbraio | 2024

ultimi articoli

Mostra Palermo Liberty – The Golden Age: due nuovi installazioni

Due nuove iniziative arricchiscono la mostra “Palermo liberty – The Golden Age”, dedicata all’arte, alla cultura e alla società del periodo floreale nel capoluogo siciliano.

Presentate stamattina a Palazzo Sant’Elia, sede dell’esposizione, le installazioni immersive “Gregorietti.

Un viaggio psichedelico nel Liberty palermitano” e “Il trionfo di Basile e De Maria Bergler” dedicata alle suggestioni della Sala Basile di Villa Igiea. 
Il senso di questi interventi è di dimostrare come l’arte, in questo caso il Liberty, possa essere elemento generatore di opere contemporanee realizzate mediante la tecnologia video immersiva, avvicinando così le giovani generazioni ai linguaggi del passato. 
    L’omaggio all’arte di Gregorietti, artista poliedrico che ha svolto un ruolo fondamentale durante gli anni d’oro del Liberty Palermitano, è stato realizzato dal designer professor Dario Denso Andriolo, docente di Videoinstallazione presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, con la collaborazione dei suoi allievi. Il trionfo Liberty di Ernesto Basile e la grazia degli affreschi di Ettore De Maria Bergler sono invece gli elementi ispiratori della composizione video realizzata da Lillo Sorce su musiche di Carmelo Gallo, sotto la direzione artistica di Laura Galvano. 
    Il progetto video è stato reso possibile dal Gruppo Rocco Forte Hotels che ha autorizzato l’impiego delle immagini. La tecnologia dei due video immersivi è stata realizzata grazie al finanziamento del mecenate Caronte & Tourist Spa. 
    “Palermo Liberty – The Golden Age”, a cura di Cristina Costanzo, Massimiliano Marafon ed Ettore Sessa, è un progetto della Fondazione Sant’Elia che presenta oltre 500 opere fra disegni di architettura e di arti applicate, arredi, dipinti, sculture, arazzi, ceramiche, arredi, bozzetti decorativi, abiti e gioielli provenienti da 70 collezioni pubbliche e private. 
    Fino a oggi l’affluenza alla mostra è stata di oltre 7000 visitatori e ci sono prenotazioni per 800 studenti. 

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img