domenica | 14 Aprile | 2024

ultimi articoli

Pino Daniele oggi avrebbe compiuto 69 anni: quella canzone sull’amore per la Sicilia

Pino Daniele oggi avrebbe spento 70 candeline: un artista che ha scritto la storia coi suoi brani, raccontando anche la Sicilia

Pino Daniele oggi avrebbe compiuto 69 anni. La sua voce, flessibile e raffinata, unita all’indiscussa abilità con la chitarra, lo ha reso uno dei più acclamati artisti italiani. La sua capacità di esprimersi con delicatezza attraverso le composizioni, così come la potente energia dei suoi arrangiamenti rock-blues, hanno contribuito al successo di un musicista ammirato a livello internazionale.

Non tutti sanno che, oltre ad amare profondamente la sua Napoli, il cantautore era anche molto legato alla Sicilia, tanto che le dedicò una canzone. Il titolo è proprio Sicily.

Pino Daniele, la canzone “Sicily” omaggio alla nostra isola

È quasi un luogo comune ricordare Pino Daniele dalla Sicilia attraverso le dolci note di una lettera d’amore che il cantautore partenopeo, scomparso nel gennaio del 2015, ha trasformato in musica per celebrare la nostra terra. Sicily, pubblicata nel 1993 e resa celebre con l’album “Che Dio ti benedica”, è un ritratto che guarda verso un possibile futuro. L’artista, con orgoglio napoletano, ha saputo catturare l’anima della Sicilia, cantando con passione “io son pazzo di te ‘e chesta furtuna, Sicily terra e nisciuno…“. 

Ma sono altre le parole di “Sicily” che mantengono la loro attualità, offrendo una finestra aperta sul futuro e sulla speranza. Quando Pino Daniele immagina “un posto fatto di lava e sole, dove la gente sa che è ora di cambiare” dove “puoi alzarti presto, il giorno finisce per dispetto e haje voglia di alluccà (urlare, ndr)”. E ancora, un luogo “per essere felici, cantare a squarciagola e dici tutt’ chell’ ca vuo’ tu” dove “si spera ancora, la gente porterà una storia nova…“.

Questi sono solo frammenti di una canzone che fa emozionare, anche a distanza di diversi anni dalla sua uscita. Pino Daniele nelle strofe è fiero di aver vissuto questa terra, molto simile alla sua, e si dice privilegiato per averla amata, nonostante tutte le sue contraddizioni. È per questo motivo che non possiamo che ricordare con affetto un cantautore che ha scritto la storia dell’Italia intera, raccontandone le sue sfumature.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img