martedì | 28 Maggio | 2024
Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

ultimi articoli

400° Festino di Santa Rosalia: un’opportunità per le imprese locali, come partecipare

Per onorare Santa Rosalia le imprese siciliane sono invitate a partecipare a un progetto che mira a personalizzare prodotti esistenti o a crearne di nuovi ispirati alla figura della Santuzza.

Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

Il 400° Festino di Santa Rosalia sta per essere celebrato a Palermo, un evento di importanza storica e culturale senza pari nel panorama siciliano. In questo contesto di festeggiamenti e commemorazioni, il Comune di Palermo e l’Assessorato delle Attività Produttive della Regione Siciliana si uniscono per mettere in risalto la creatività e l’eccellenza del sistema produttivo locale attraverso un’iniziativa innovativa e coinvolgente.

L’iniziativa per valorizzare i produttori locali al Festino di Santa Rosalia

Con l’obiettivo di onorare Santa Rosalia, patrona della città di Palermo, le imprese del territorio sono invitate a partecipare a un progetto unico che mira a personalizzare prodotti esistenti o a creare nuovi prodotti ispirati alla figura della Santuzza. Questo progetto, reso possibile grazie all'”Avviso per la valorizzazione delle eccellenze del territorio siciliano in occasione del 400° FESTINO DI SANTA ROSALIA (1624-2024)“, offre alle imprese locali un’opportunità senza precedenti di visibilità e promozione.

15052024125850 - Be Sicily Mag

Le imprese interessate sono incoraggiate a presentare progetti che evidenzino creatività, originalità e artigianalità, poiché questi elementi saranno valutati attentamente dalla Commissione di Valutazione incaricata dal Dipartimento delle Attività Produttive. I progetti selezionati, fino a un massimo di 20, avranno l’opportunità di esporre i propri prodotti in uno spazio dedicato, situato in una posizione strategica all’interno della città di Palermo.

L’importanza di rafforzare l’identità del territorio 

L’iniziativa in vista del Festino di Santa Rosalia non si limita alla mera esposizione dei prodotti, ma include anche una serie di eventi e iniziative di animazione che coinvolgeranno attivamente le imprese selezionate e il pubblico partecipante. Queste attività contribuiranno a creare un’atmosfera festosa e dinamica, promuovendo al contempo i prodotti locali e il patrimonio culturale della Sicilia.

Per partecipare, le imprese interessate devono inviare le proprie proposte secondo le modalità indicate nell’Avviso entro e non oltre la mezzanotte del 10 giugno 2024. È importante sottolineare che questo progetto non solo offre un’opportunità unica alle imprese locali di valorizzare le proprie eccellenze, ma contribuisce anche a rafforzare l’identità e la coesione del territorio siciliano attraverso la celebrazione di una tradizione secolare come il Festino di Santa Rosalia.

L’Avviso rappresenta un’occasione imperdibile per le MPMI del territorio siciliano di distinguersi, promuovendo la loro creatività e la ricchezza dei prodotti locali in un contesto di festa e celebrazione.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img