venerdì | 21 Giugno | 2024
Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

ultimi articoli

Giusi Micela su BE Sicily Mag: spazio alle donne

La ricercatrice e astrofisica, Giusi Micela, ripercorre la sua carriera e i suoi ultimi successi nel nuovo numero di BE Sicily Mag, in edicola dal 25 maggio. Esempio virtuoso per tutte le giovani donne che sognano una carriera nel mondo delle materie STEM, Giusi Micela è una vera eccellenza al femminile

Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

Giusi Micela è tra i protagonisti dell’edizione Maggio 2024 di BE Sicily Mag. Brillante ricercatrice e astrofisica palermitana, oggi è dirigente di ricerca all’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) presso l’Osservatorio di Astrofisica di Palermo, ruolo di spicco che le è valso anche il premio “Rose Day 2024”.

Giusi Micela si racconta nel nuovo numero di BE Sicily Mag

Giusi Micela non è una donna che ama raccontarsi, ma porta con sé un bagaglio carico di esperienze che l’hanno portata a ricoprire uno dei ruoli più prestigiosi all’interno dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Direttrice dell’Osservatorio di Astrofisica di Palermo dal 2011 al 2018, dal 2016 è patrona della Fundación Galileo Galilei (la Fondazione di diritto spagnolo che gestisce il Telescopio Nazionale Galileo e le attività collegate sull’isola di La Palma, nell’arcipelago delle Canarie, ndr), oltre a essere anche membro del Consiglio di amministrazione della “Fondazione GAL Hassin – Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche di Isnello” per l’esercizio e la gestione della ricerca scientifica e della divulgazione culturale in campo astronomico.

Oggi Giusi Micela è un esempio virtuoso, non solo per la citta di Palermo, ma per tutte quelle giovani donne in giro per l’Italia che sognano una carriera nel mondo delle materie STEM (scienze, tecnologia, ingegneria e matematica). Oltre il ruolo di ricercatrice, infatti, c’è anche quello di moglie e madre di tre figlie, che non le ha mai impedito di proseguire con successo nella sua carriera. In un mondo in cui le donne sono sempre più ostacolate nel loro desiderio di farsi largo nel settore scientifico, Giusi Micela ripercorre la sua carriera i suoi ultimi successi e incoraggia le studentesse delle materie scientifiche ad intraprendere percorsi molto spesso riservati agli uomini, con più determinazione e anticipa la prossima missione spaziale in cui l’Italia gioca un ruolo fondamentale.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img