venerdì | 21 Giugno | 2024
Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

ultimi articoli

Daniela Lo Secco racconta ai bambini “I tanti perché della città di Palermo” a Una Marina di Libri

Palermo si racconta tra miti e leggende ad Una Marina di Libri 2024 grazie a Daniela Lo Secco, autrice de "I tanti perché della città di Palermo. Guida pratica per ragazzi tra storia e leggende": il libro verrà presentato domenica 9 giugno alle 18.00 a Villa Filippina, seguirà a settembre il tour, ispirato al libro, a misura di bambino

Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

Le tante leggende e storie di Palermo prendono forma grazie alle illustrazioni della catanese Letizia Algeri e alle parole di Daniela Lo Secco, nel suo primo libro intitolato “I tanti perché della città di Palermo. Guida pratica per ragazzi tra storia e leggende”. Il volume, edito da Navarra Editore, sarà presentato in anteprima nel capoluogo siciliano domenica 9 giugno alle 18.00 allo Spazio Dudi a Villa Filippina, in occasione di Una Marina di Libri 2024.

I perché di Palermo spiegati da Daniela Lo Secco

Da oltre 10 anni Daniela Lo Secco lavora come guida turistica sul territorio palermitano, organizzando visite per le scuole e per famiglie. “È proprio da questa esperienza che nasce l’idea di scrivere una guida per bambini che non fosse pesante e noiosa, ma vivace e arricchita dalle bellissime illustrazioni di Letizia Algeri, con cui si è instaurata da subito una splendida sintonia”, ha raccontato l’autrice a BE Sicily Mag.

I tanti perché della città di Palermo. Guida pratica per ragazzi tra storia e leggende” si struttura come un dialogo tra tre diversi personaggi: Totò l’Aquilotto, simbolo del comune e della sua squadra di calcio, l’anziano Genio di Palermo, con animo giovanile e la passione per i selfie e la dolce Rosalia. “I tre protagonisti del libro – spiega l’autrice – accompagnano i piccoli lettori nel corso di un viaggio in giro per la città, giovando con la fantasia e incontrando i personaggi più iconici del passato come la vecchia dell’aceto o il re Federico II“.

Il libro è una vera e propria guida turistica sottoforma di racconto che fornisce un tour della città che i più piccoli, in compagnia dei loro genitori, possono replicare in qualsiasi periodo dell’anno. “I tanti perché della città di Palermo. Guida pratica per ragazzi tra storia e leggende”, ripercorre le tante leggende che hanno fatto la storia della città come quella dei Beati Paoli, “ma si parla anche di cibo e di tutte le nostre tradizioni per far conoscere ai bambini dei lati di Palermo che spesso non conoscono”.

Daniela Lo Secco a Una Marina di Libri 2024

“Scrivere un libro non era assolutamente nei miei piani, ma è stato il modo più semplice che ho trovato per raccontare i tanti perché di Palermo – racconta ancora Daniela Lo Secco in vista della presentazione dell’opera a Una Marina di Libri -. I bambini ci chiedono sempre il perché di tutto ed è giusto soddisfare queste loro domande. Il titolo del libro deriva proprio da questo”.

“I tanti perché della città di Palermo” è nato nel corso del 2020: “Era un periodo in cui non lavoravo e avevo già in mente l’idea di scrivere questo libro. Scriverlo infatti mi è risultato molto semplice, probabilmente perché ci pensavo già da un po’. Ma il processo creativo è stato sicuramente reso più semplice anche dalla bella collaborazione con Letizia Algeri, conosciuta grazie a Navarra Editore, che si è subito reso disponibile alla pubblicazione del mio libro. È un libro nato quasi per caso, ma che ci ha dato grandi soddisfazioni e che sarà il preludio di un progetto più grande: la realizzazione di un sito web appositamente dedicato alle visite guidate per bambini. Il libro sarà il punto di partenza di qualcosa che, spero, inizierò a sviluppare da questo settembre con un tour a misura di bambino”.

I dialoghi tra Totò l’Aquilotto, il Genio di Palermo e Rosalia prenderanno vita domenica 9 giugno alla Spazio Dudi grazie all’interpretazione di due attori che, alla presentazione del libro, interpreteranno alcuni passaggi del libro.

WhatsApp Image 2024 06 05 at 11.32.26 - Be Sicily Mag
Daniela Lo Secco racconta ai bambini "I tanti perché della città di Palermo" a Una Marina di Libri 2

“I tanti perché della città di Palermo” diventa un tour a misura di bambino

“Tante sono le famiglie che, in visita a Palermo, non sanno cosa proporre ai propri figli e la mia idea sarebbe, quindi, quella di dare vita a dei tour dedicati proprio ai più giovani” spiega l’autrice a BE Sicily Mag. “Chiave del tour sarà il modo in cui verranno esposti gli argomenti ai visitatori, sfruttando illustrazioni e tante attività che divertano i più giovani”.

Palermo è ricca di storie e leggende, a volte anche lugubri, che incuriosiscono tantissimo i più giovani e Daniela Lo Secco ha scoperto la chiave giusta per fargliele scoprire nel modo più divertente possibile: “I racconti che a noi apparentemente sembrano noir, ai bambini piacciono molto. A volte sono anche un po’ fifoni, ma il loro principale motore è la curiosità che è sempre giusto soddisfare”.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img