venerdì | 21 Giugno | 2024
Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

ultimi articoli

Vision 2030: il Festival del cinema sostenibile a Noto

Il Festival del Cinema Sostenibile torna a Noto dal 5 al 9 giugno con una ricca selezione di documentari e cortometraggi che promuovono la sostenibilità e l'Agenda 2030 delle Nazioni Unite

Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

Dal 5 al 9 giugno 2024, la pittoresca città di Noto, in provincia di Siracusa, ospiterà la seconda edizione di Vision 2030, il Festival del Cinema Sostenibile. Diretto da Giulia Morello e prodotto da Smile Vision in collaborazione con Dire Fare Cambiare, Tadàn Produzioni e Cleverage, è un appuntamento imperdibile per gli appassionati di cinema e sostenibilità.

vision noto 2030 - Be Sicily Mag

Un’anteprima dedicata all’educazione e all’ambiente

Vision 2030, il Festival del Cinema Sostenibile, è stato aperto il 4 giugno, anticipando la Giornata Mondiale dell’Ambiente che si terrà il 5, con un appuntamento speciale organizzato dal Moscerine Film Festival e dall’Istituto Comprensorio Giuseppe Melodia. Questa giornata sarà dedicata all’educazione all’immagine e culminerà con una significativa iniziativa di pulizia delle spiagge di Cala Bernardo, in collaborazione con Legambiente.

Il 6 giugno alle ore 21:00, il festival presenterà il suo film d’apertura, “Food for Profit” di Giulia D’Innocenzi e Pablo D’Ambrosi. Questo documentario esplora l’industria della carne e ha già suscitato un notevole dibattito a livello nazionale. La proiezione promette di essere uno dei momenti salienti del festival.

food for vision 2030 - Be Sicily Mag

I film più attesi al Vision 2030

La selezione ufficiale del Festival del Cinema Sostenibile comprende undici documentari e ventiquattro cortometraggi. Tra i titoli più attesi troviamo:

  • “Come una vera coppia” di Christian Angeli: una toccante storia d’amore tra sei giovani con la sindrome di Down.
  • “Figli della Roccia” di Antonio Dal Mas: un viaggio nella vita di quindici mastri birrai di Messina.
  • “I Quindici” di Alessandro Turchi: la storia dei mastri birrai messinesi.
  • “La sfida”: un’opera collettiva che esplora diverse tematiche sociali.
  • “La lixeira – La dignità degli invisibili” di Guido Galante e Antonio Notarangelo: un crudo ritratto della vita nella discarica di Maputo.
  • “Near Light” di Niccolò Salvato: una storia di riscatto personale.
  • “Perpetual Search” di Gopal Shivakoti: un’indagine sull’identità e la ricerca di sé.
  • “Shero” di Claudio Casale: una coraggiosa storia sui diritti delle donne.
  • “Tutta la mia città” di Matteo Dell’Angelo: un racconto corale di quattordici clochard.
  • “Una medaglia per Luz Long” di Domenico Occhipinti: l’amicizia tra Luz Long e Jesse Owens alle Olimpiadi di Berlino del 1936.
  • “Queen, check mate for the king” di Luca De Giorgi e Sergio Vespertino: un documentario sulla violenza di genere.

Iniziative di sensibilizzazione con il World Food Programme Italia

Anche quest’anno, il World Food Programme Italia parteciperà al festival, promuovendo attività di sensibilizzazione sulla lotta contro la fame nel mondo. Questa collaborazione mira a raccogliere fondi e a comunicare l’importanza del sostegno alle iniziative del WFP. Il festival offrirà un premio speciale, in collaborazione con Prem1ere Film, che garantirà al film vincitore la distribuzione gratuita per un anno nei circuiti festivalieri. Questa iniziativa sottolinea l’impegno di Vision 2030 nel supportare gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. In partnership con Rai Cinema Channel, Vision 2030 presenterà un corner experience di Virtual Reality, dove il pubblico potrà immergersi nella visione di documentari e cortometraggi attraverso tecnologie di realtà virtuale.

Vision 2030 non è solo un festival cinematografico, ma una piattaforma di sensibilizzazione e promozione della sostenibilità ambientale attraverso il potere del cinema. La seconda edizione promette di offrire un’esperienza unica, ricca di emozioni e riflessioni, in uno scenario mozzafiato come quello di Noto.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img