venerdì | 21 Giugno | 2024
Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

ultimi articoli

Commissari esterni Maturità 2024 in Sicilia: come trovare i nomi

Come scoprire i nomi dei commissari esterni alle Maturità 2024 in Sicilia: il Ministero dell'Istruzione ha messo a disposizione un motore di ricerca ad hoc

Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

Chi sono i commissari esterni per la Maturità 2024 in Sicilia? Gli studenti di tutta l’Isola sono a caccia dei nomi, resi noti proprio in queste ore, per scoprire qualcosa in più sugli insegnanti che li giudicheranno nel corso degli esami. Le materie di riferimento cambiano di classe in classe. Il Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIUR) in tal senso fornirà ogni informazione necessaria in vista del 19 giugno, data di inizio delle prove.

Per quest’anno sono state riconfermate le modalità d’esame dello scorso anno: due prove scritte a carattere nazionale e un colloquio orale. Le commissioni sono miste, ovvero composte da commissari interni ed esterni e presiedute da un presidente esterno. 

Come trovare i nomi dei commissari esterni per la Maturità 2024 in Sicilia

Il MIUR ha messo a disposizione degli studenti un motore di ricerca ad hoc per trovare i nomi dei commissari esterni per la Maturità 2024 in ogni istituto della Sicilia. Per diverse ore è rimasto inaccessibile nell’attesa del caricamento di tutte le informazioni necessarie. È possibile ottenere i nomi dei commissari esterni per la Maturità 2024 in due modalità: rivolgendosi alle segreteria scolastica, che è ormai da diversi giorni in possesso delle liste; oppure collegandosi al sito del Miur dove a breve caricheranno i nominativi.

Commissari esterni: le materie per la Maturità 2024

La commissione che si occuperà di esaminare gli studenti per la Maturità 2024 è composta, come precedentemente detto, da un presidente esterno, tre commissari interni e tre esterni. Il MIUR nei mesi scorsi ha comunicato e stabilito le discipline affidate ai membri esterni.

  • Liceo classico commissari esterni: greco, lingua straniera e filosofia
  • Liceo scientifico commissari esterni: matematica, lingua straniera e filosofia
  • Liceo scienze umane commissari esterni: scienze umane, lingua straniera, matematica
  • Liceo linguistico commissari esterni: italiano, storia dell’arte, scienze naturali
  • Liceo Musicale commissari esterni: italiano, lingua straniera, filosofia
  • Liceo Artistico commissari esterni: lingua straniera, matematica con informatica, discipline artistiche
  • Amministrazione Finanza e Marketing AFM commissari esterni: economia aziendale, lingua inglese, economia politica
  • Relazioni internazionali per il ma commissari esterni: topografia, geopedologia, lingua inglese
  • Meccanica, meccatronica, energia commissari esterni: italiano, lingua inglese, sistemi e automazione
  • Informatica e telecomunicazioni commissari esterni: sistemi e reti, tecnologie e progettazione sistemi informatici, lingua inglese
  • Grafica e comunicazione commissari esterni: italiano, inglese, tecnologie dei processi di produzione
  • Agrario commissari esterni: trasformazione dei prodotti, lingua inglese, economica, estimo, marketing e comunicazione
  • Turistico commissari esterni: discipline turistiche, seconda lingua, diritto e legislazione
  • Elettronica ed elettrotecnica commissari esterni: tecnologie e progett. sistemi, elettronica ed elettrotecnica, lingua inglese
  • Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera commissari esterni: italiano, matematica, inglese
  • Accoglienza turistica commissari esterni: italiano, inglese e matematica
  • Professionale Agricoltura commissari esterni: italiano, inglese e matematica
  • Servizi commerciali commissari esterni: italiano, inglese e matematica
  • Manutenzione e assistenza tecnica commissari esterni: italiano, inglese e matematica
  • Servizi socio sanitari commissari esterni: italiano, inglese e igiene

Le prove della Maturità 2024

  • La Prima prova è uguale in tutti gli istituti nazionali, indipendentemente dall’indirizzo di studio. Il Miur (ministero dell’istruzione) metterà a disposizione 7 tracce appartenenti a tipologie di testi da produrre in 6 ore di tempo:
    • Tipologia A Analisi del testo: vengono proposte due possibili analisi del testo, che possono essere un brano di prosa o una poesia di un autore italiano vissuto nel periodo compreso dall’Unità di Italia ad oggi. 
    • Tipologia B Testo argomentativo: vengono proposte tre tracce che possono essere d’ambito: artistico, letterario, filosofico, storico, economico, sociale, tecnologico, scientifico. La cosa certa è che una delle tre tracce sarà a tema storico. 
    • Tipologia C Testo espositivo: vengono proposte due tracce in stretto legame con la contemporaneità e a problematiche giovanili. 
  • La Seconda prova è diversa per ogni indirizzo di studio e si svolge nello stesso giorno in tutta Italia. Riguarda una o più discipline che caratterizzano il corso di studi. Negli istituti professionali di nuovo ordinamento, invece, la prova verte su competenze e nuclei tematici fondamentali di indirizzo. Le materie scelte per i vari istituti sono: 
    • Liceo classico, materie seconda prova: greco
    • Liceo scientifico, materie seconda prova: matematica.
    • Liceo scienze umane: scienze umane
    • Liceo linguistico: lingua straniera 3
    • Liceo Musicale: Teoria, analisi e composizione 
    • Liceo Coreutico: tecniche della danza
    • Liceo Artistico: discipline progettuali caratteristiche dei singoli indirizzi
    • Amministrazione Finanza e Marketing AFM, materia seconda prova: economia aziendale 
    • Relazioni internazionali per il marketing: economia aziendale e geopolitica
    • Costruzioni ambiente e territorio: topografia
    • Meccanica, meccatronica, energia: meccanica, macchine ed energia
    • Informatica e telecomunicazioni: sistemi e reti
    • Grafica e comunicazione: progettazione multimediale
    • Agrario: trasformazione dei prodotti
    • Turistico: discipline turistiche e aziendali
    • Elettronica ed elettrotecnica: tecnologie e progett. sistemi 
    • Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera, materia seconda prova: scienza e cultura alimentazione
    • Accoglienza turistica, seconda prova: diritto e tecn. amministrative della struttura ricettiva
    • Professionale Agricoltura: economia agraria 
    • Servizi commerciali: tecniche professionali dei servizi commerciali
    • Manutenzione e assistenza tecnica: tecnologie diagnostica manutenzione mezzi trasporto
    • Servizi socio sanitari: psicologia
  • La prova orale: la prova comincerà con la discussione multidisciplinare di un argomento presente nella lista dei materiali preparati precedentemente dalla commissione. Successivamente si prosegue con l’esposizione dell’esperienza di PCTO e con domande di Cittadinanza e Costituzione e con la correzione delle prove scritte. Gli argomenti protagonisti del colloquio saranno individuati a partire da quelli indicati nel documento del 15 maggio.

Le valutazioni e i crediti

Il consiglio di classe attribuisce nel triennio una serie di crediti che contribuiscono al voto finale dell’Esame di Stato, i punti massimi da acquisire ogni anno sono: dodici punti per il terzo anno, tredici per il quarto anno e quindici per il quinto anno. Il voto finale è espresso in centesimi suddivisi così:

  • massimo 40 punti per il credito scolastico;
  • massimo 20 punti per il primo scritto;
  • massimo 20 punti per il secondo scritto;
  • massimo 20 punti per il colloquio orale.

La commissione ha la possibilità di assegnare fino a 5 punti di “bonus” per chi ne ha diritto. Dalla somma di tutti questi punti risulta il voto finale dell’Esame. Il punteggio massimo è 100. Il punteggio minimo per superare l’esame è 60/100.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img