giovedì | 20 Giugno | 2024
Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

ultimi articoli

Nuova piscina comunale al centro commerciale “Conca D’Oro” di Palermo: la vecchia in ristrutturazione

La realizzazione della nuova piscina comunale presso il centro commerciale "Conca D’Oro" rappresenta una soluzione tempestiva e efficace per la città di Palermo.

Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

La città di Palermo avrà presto una nuova piscina comunale nell’area del centro commerciale Conca D’Oro. Questa iniziativa è nata per offrire un’alternativa alla Piscina Comunale di Viale del Fante, che sarà chiusa temporaneamente per lavori di ristrutturazione finanziati con i fondi del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). La nuova struttura sarà aperta a tutta la cittadinanza, garantendo continuità alle attività natatorie e sportive. Era da tempo che si richiedeva un progetto di questo genere per ottemperare alle problematiche sopraggiunte negli ultimi anni.

L’accordo per la costruzione della nuova piscina comunale a Palermo

La costruzione della nuova piscina comunale a Palermo è stata affidata al gruppo imprenditoriale di Andrea Zamparini, figlio del defunto ex presidente del Palermo Maurizio Zamparini. Il progetto è frutto di una convenzione sottoscritta il 9 maggio 2009 fra l’Immobiliare Malu Spa e il Comune di Palermo. La giunta comunale, guidata dal sindaco Roberto Lagalla, ha approvato oggi la delibera che sancisce l’inizio dei lavori. Questo atto formale è stato firmato dagli assessori Alessandro Anello, Maurizio Carta e Giuliano Forzinetti.

Il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, ha espresso la sua soddisfazione per la soluzione trovata: “La costruzione di una nuova piscina al centro commerciale Conca d’Oro è il risultato di un lungo e intenso percorso. Volevamo dare una risposta concreta alla città e alle società sportive, in parallelo ai lavori di ristrutturazione della Piscina Comunale finanziati con fondi PNRR. Ringrazio gli assessori coinvolti e la società di Andrea Zamparini per l’accordo che permetterà di realizzare un impianto con un’importante valenza sociale oltre che sportiva”.

L’importanza della nuova piscina per la comunità

L’assessore allo Sport del Comune di Palermo, Alessandro Anello, ha dichiarato in merito: “Dopo mesi di lavoro abbiamo trovato la soluzione alla chiusura della piscina comunale. La delibera concede il permesso a costruire con procedure prioritarie per ragioni di interesse pubblico. La nuova vasca, che sarà messa a disposizione del Comune per i due anni necessari al completamento della riqualificazione della piscina di viale del Fante, avrà misure regolamentari. Sarà interrata e all’aperto con la possibilità di essere coperta con una tensostruttura. Per costruire la nuova vasca secondo il cronoprogramma stilato dagli ingegneri incaricati dal gruppo Zamparini serviranno cento giorni”.

“È un risultato importante – ha aggiunto – che dà una risposta concreta alla città e premia il lavoro dell’amministrazione Lagalla. Intanto, abbiamo evitato la chiusura della piscina comunale annunciata a febbraio, che invece è rimasta aperta per concludere la stagione agonistica. E poi abbiamo trovato un impianto alternativo che garantirà alle società sportive, e a tutti gli altri cittadini che usufruiscono della struttura di via del Fante per il nuoto, una vasca pubblica dove continuare ad allenarsi”.

Questo progetto, sostenuto dai fondi del PNRR e dall’impegno dell’amministrazione comunale, dimostra come sia possibile conciliare interventi di riqualificazione con le esigenze della comunità, offrendo strutture adeguate e accessibili a tutti.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img