giovedì | 18 Luglio | 2024
Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

ultimi articoli

Palermo, 6 nuovi punti di raccolta per bottiglie in plastica: l’iniziativa RECOPET

Palermo si prepara all’estate con RECOPET: un progetto di Corepla per l'installazione di ecocompattatori di nuova generazione, volto a promuovere il riciclo delle bottiglie in PET e incentivare comportamenti sostenibili tra cittadini e turisti

Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

La città di Palermo si sta preparando per l’estate accogliendo un progetto volto a incentivare comportamenti sostenibili da parte di cittadini e turisti. L’iniziativa, denominata RECOPET e promosso da Corepla, prevede l’installazione di 40 ecocompattatori di nuova generazione per il conferimento delle bottiglie per bevande in PET. Grazie a Garby e al supporto di AMG Energia, 6 ecocompattatori sono già stati installati in diverse zone della città, tra cui:

  1. Viale Campania, angolo Via Lazio;
  2. Piazzale John Lennon, angolo Via Giotto;
  3. Via Pindaro (Mondello);
  4. Via Giuseppe Cimbali, angolo Via Ammiraglio Rizzo;
  5. Via Ugo Falcando, angolo Via Valerio Rosso;
  6. Via Rocco Jenna.

La collaborazione con il comune di Palermo per RECOPET

“Finora sono state oltre un milione le bottiglie in PET avviate a riciclo grazie all’installazione capillare dei nostri ecocompattatori sul territorio nazionale, un lavoro sinergico che gratifica gli sforzi compiuti in materia di economia circolare e consolida il modello italiano di eccellenza basato sul riciclo”, ha dichiarato Giovanni Cassuti, presidente di Corepla. “Siamo convinti che, grazie alla collaborazione con il Comune di Palermo e RAP S.p.A., sarà possibile incoraggiare e diffondere questo sistema virtuoso e migliorare ulteriormente questi importanti risultati”.

La valorizzazione dell’economia circolare

La raccolta differenziata e il riciclo sono fondamentali per ridurre la quantità di materiale da portare in discarica, abbattere gli sprechi, economizzare le risorse e difendere l’ambiente. Giuseppe Todaro, presidente di RAP, sottolinea l’importanza delle politiche ambientali basate sul riuso e riciclo dei rifiuti, affermando che iniziative come RECOPET sono strategiche per promuovere una cultura della sostenibilità.

RECOPET è un progetto di Corepla, il Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, che arriva in Sicilia per migliorare l’intercettazione delle bottiglie per bevande in PET. In collaborazione con il Comune di Palermo e RAP S.p.A., saranno installati 40 ecocompattatori di nuova generazione per consentire ai cittadini di conferire le bottiglie di bevande in PET, ricevere premi e contribuire al ciclo virtuoso del bottle-to-bottle.

RECOPET, un progetto per sensibilizzare e educare

L’iniziativa si inserisce in una serie di azioni volte a contrastare la dispersione dei rifiuti nell’ambiente e a sensibilizzare i cittadini sull’importanza della raccolta differenziata. Giovanni Cassuti, Presidente di Corepla, esprime la soddisfazione per il percorso compiuto finora e la fiducia che, grazie alla collaborazione con il Comune e RAP S.p.A., sarà possibile migliorare ulteriormente i risultati ottenuti.

L’Assessore alle Politiche Ambientali, Pietro Alongi, plaude all’iniziativa, sottolineando l’importanza di un percorso virtuoso di raccolta differenziata in linea con una città Green. La collaborazione tra pubblico e privato è vista come fondamentale per il successo del progetto, con un protocollo d’intesa per premiare i cittadini virtuosi che conferiranno le bottiglie di plastica negli ecocompattatori.

L’Importanza della raccolta differenziata

Giuseppe Todaro, presidente di RAP, evidenzia che la raccolta differenziata è essenziale per un corretto trattamento dei rifiuti e per ridurre la quantità di materiale da portare in discarica. Todaro conclude che iniziative come RECOPET sono fondamentali per promuovere una cultura del riciclo e del riuso dei rifiuti, coinvolgendo attivamente cittadini e associazioni per migliorare la consapevolezza e l’abitudine al riciclo.

RECOPET rappresenta un passo importante verso un futuro più sostenibile per Palermo. L’installazione degli ecocompattatori non solo contribuirà a ridurre l’impatto ambientale, ma anche a promuovere una cultura del riciclo tra cittadini e turisti, valorizzando l’economia circolare e preservando il patrimonio artistico e naturalistico della Sicilia.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img