giovedì | 18 Luglio | 2024

ultimi articoli

Palermo, nasce la “Consulta Comunale della Bicicletta”: cos’è e come aderire

Per promuovere l’utilizzo della bicicletta a Palermo nasce la "Consulta Comunale della Bicicletta": il regolamento per l'istituzione

È stato approvato il “Regolamento quadro per l’istituzione delle Consulte” e istituita la “Consulta Comunale della Bicicletta” nel Comune di Palermo. L’obiettivo è promuovere l’utilizzo della bicicletta e favorire la più ampia partecipazione, valorizzando l’esperienza e le competenze delle associazioni e dei gruppi d’interesse per la promozione e lo sviluppo della mobilità ciclabile. A tal proposito è stata indetta una manifestazione di interesse finalizzata all’individuazione dei membri della suddetta consulta tematica.

Consulta Comunale della Bicicletta a Palermo: come aderire

Il “Regolamento quadro per l’istituzione delle Consulte” prevede che possano aderire alla Consulta Comunale della Bicicletta:

  • i singoli cittadini e cittadine di età superiore a 16 anni, residenti nel Comune di Palermo e che nello stesso esercitino stabilmente la propria attività di lavoro o di studio, precisati e sottoscritti in apposita dichiarazione rilasciata sotto la propria responsabilità;
  • i soggetti collettivi portatori d’interesse (associazioni, comitati, cittadini ecc) presenti nel territorio comunale, che potranno proporre un proprio associato che li rappresenti.

La partecipazione dei membri alle attività della Consulta sarà resa a titolo gratuito. Le istanze di partecipazione dovranno essere presentate, unitamente ad una copia del documento d’identità, utilizzando l’apposito modulo allegato e spedite tramite e-mail all’indirizzo: trasportopubblicodimassa@comune.palermo.it. Ciò dovrà avvenire entro 60 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso sul sito istituzionale del Comune di Palermo.

Per ulteriori informazioni sarà possibile inviare mail all’Ufficio Mobilità Sostenibile del Comune di Palermo al seguente indirizzo: trasportopubblicodimassa@comune.palermo.it

Maurizio Carta presenta l’iniziativa

A presentare l’iniziativa sulla “Consulta Comunale della Bicicletta” è stato l’assessore Maurizio Carta: A seguito del mio apposito atto di indirizzo in risposta alle diffuse istanze della comunità della mobilità sostenibile ciclabile, l’Ufficio per la mobilità sostenibile ha pubblicato oggi l’avviso pubblico per la candidatura dei membri della Consulta delle biciclette, indispensabile organismo consultivo per l’attuazione delle politiche della mobilità sostenibile a supporto tecnico dei decisori e dei portatori di interesse. Sollecito tutti i soggetti interessati e competenti a candidarsi e concorrere con responsabilità e competenza al miglioramento delle ciclovie esistenti, in progetto e in programmazione”, ha affermato.

“La transizione della mobilità sostenibile ha bisogno della più ampia partecipazione e della sinergia tra Giunta Comunale, Consiglio Comunale, Circoscrizioni, portatori di interesse, lavoratori, esercenti e residenti per poter trovare sempre il migliore equilibrio tra le diverse esigenze e istanze nel superiore interesse collettivo e nell’orizzonte della rigenerazione urbana.
Con la Consulta delle biciclette – ha concluso – l’Amministrazione comunale sarà più capace di trovare la giusta sintesi e l’efficace soluzione progettuale”.

maurizio carta
Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img