sabato | 25 Maggio | 2024

ultimi articoli

Shà, la festa dedicata agli champagne: il 6 agosto da Shalai

Non più a fine estate, ma il 6 agosto, nel pieno della bella stagione. Torna con tantissima carica Shà, l’evento più atteso dell’estate dedicato agli champagne e organizzato da sette anni a questa parte dalla famiglia Pennisi, a Shalai, a Linguaglossa alle pendici dell’Etna a partire dalle ore 20. 

Quest’anno si è scelto come tema ‘Il Gattopardo’, uno dei libri preferiti dello chef Giovanni Santoro che aveva in mente già da qualche anno di preparare una cena che prendesse spunto dai piatti protagonisti dei bellissimi ricevimenti nella tenuta del Principe Fabrizio Salina, narrati nel capolavoro di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Il 2023 e Shà sono stati forieri per rendere tangibile questo progetto ideato dalla famiglia Pennisi che da sempre conferisce a Shà un gran significato, non solo la festa dedicata allo champagne, ma anche una serata di incontro e di divertimento, di magia e di leggerezza, ma anche di nuove proposte e di accoglienza per far conoscere uno dei volti più belli della Sicilia, al cospetto dell’Etna.

Abbiamo studiato – ha anticipato lo chef Giovanni Santoro – un menu che fosse in parte una rievocazione e dall’altra un’ispirazione. In degustazione, nel solito format proposto da Shà nello spazio antistante Shalai con preparazioni rigorosamente espresse, racconteremo la nostra interpretazione dei piatti citati ne Il GattopardoCi saranno lo Sformato Gattopardo, un pasticcio di pasta che appartiene alla storia gastronomica siciliana, a seguire il Pesce cotto sotto sale in foglie di limone, anch’esso citato nel romanzo. Ovviamente tanti altri piatti in degustazione e grande spazio al buffet di dolci, che allora come oggi, rimane un momento irrinunciabileProporremo il Trionfo di gola, versione ‘antenata’ della cassata siciliana di ricotta ed ancora geli di limone, di anguria e cannella, gelo di arancia. Per altri piatti, abbiamo preso in prestito preparazioni e materie prime narrate nel romanzo di Tomasi di Lampedusa, inserendo la nostra visione di oggi e come io li avrei proposti abbinandoli alla mia idea di cucina”.

Insomma per molti versi sarà un percorso decisamente inedito e con tante sorprese, come d’altronde la famiglia Pennisi ci ha abituato in questi anni.

In degustazione, come sempre, numerose referenze delle più prestigiose maison di champagne, rigorosamente magnum, che scandiranno i vari momenti della cena. Postazione sempre riservata allo staff del Morgana, storico cocktail bar di Taormina, che anche quest’anno creerà un cocktail inedito in omaggio a Shà 2023.

Non ci stanchiamo mai di dire – ha concluso Luciano Pennisi, general manager delle aziende di famiglia – che Shà è per noi un appuntamento irrinunciabile innanzitutto perché riesce a riunire tutta la nostra numerosa famiglia, per una sera, e poi perché condividiamo nel segno del divertimento e della scoperta questo momento con i nostri amici, clienti e ospiti che ogni anno appositamente ci scelgono per vivere questa festa insiemeShà è anche la sintesi di quanto fatto nel corso dell’anno e quello che si dovrà progettare per quello successivo. E proprio per consentire a tanti amici di poter essere presenti, quest’anno abbiamo cambiato la data, anticipandola alla prima domenica di agosto. Anche perché come abbiamo sempre sostenuto: Shà è Shà”.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img