mercoledì | 24 Aprile | 2024

ultimi articoli

Incontri di Sicilia a Milano, la cucina trapanese di Nicola Bandi nel cuore di Brera da Terrammare

Incontri di Sicilia a Milano” è il titolo dell’evento che si terrà al ristorante siciliano Terrammare nel cuore di Brera a Milano martedì 7 novembre alle ore 20. Ideatrice della serata la titolare Stefania Lattuca, che nel 2019 ha dato il via al suo progetto di cucina creativa e mediterranea nel capoluogo meneghino. Ospite lo chef Nicola Bandi dell’Osteria il Moro di Trapani, per una cena all’insegna dei sapori della tradizione siciliana e in particolare modo trapanese. 

Il viaggio gastronomico prenderà il via con gli amouse boucue della giovane chef del Terrammare, Giada Botarelli, e proseguirà attraverso i vicoli della tradizione siciliana, ricca di storia e sapori intensi. Nel cuore di Brera, all’interno di Terrammare, affioreranno così sapori e profumi di piatti della tradizione siciliana, talvolta dimenticati, riproposti in chiave moderna dallo chef Nicola Bandi. 

Per antipasto i broccoli arriminati, spuma di broccoli salsa allo zafferano, salsa di uva passa, kefir, bisque di gambero, gambero crudo, croccante di pane, polvere di cavolfiore viola. Protagonista assoluto il Cuscùsu trapanese, fatto con l’antica tecnica: semola di grano duro incocciata a mano, brodo di pesce povero, in accompagnamento al dentice cotto in brodo e fruttura di calamari e gambero rosso di Mazara del Vallo. Non da meno la triglia alla trapanese, piatto simbolo della cucina marinara: triglia ripiena di bavarese al fondo di triglia, panata al pane panko, acqua di pesto trapanese, maionese al pesto trapanese, gocce di olio al basilico, finocchio di mare. A concludere con il dessert ci penserà la chef di casa, Giada Botarelli. In abbinamento i vini della cantina Cusumano.

“Siamo molto felici di questa serata – affermano i fratelli Enzo e Nicola Bandi -. Con Stefania c’è un rapporto di amicizia ormai consolidato e ci fa piacere innescare questa positiva creatività che racconta molto il nostro territorio, ma a Milano, come lei stessa fa da anni col suo progetto Terrammare”.

Stefania Lattuca gestisce il suo Terrammare in autonomia, occupandosi della sala, nel virtuale viaggio da Milano alla Sicilia e dalla cantina al ristorante. La sua è una squadra al femminile, a cominciare dalla chef Giada Botarelli, 24 anni, che è a capo della brigata. I suoi piatti coniugano la cucina tradizionale siciliana con quella cosmopolita di Milano, pensati in chiave creativa e contemporanea, risultato della passione della titolare  per i viaggi. 

Per info e Prenotazioni: 0241402774 – info@terrammare.rest

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

spot_img