giovedì | 25 Aprile | 2024

ultimi articoli

La Domenica Favorita ritorna a casa. Gran finale il 5 novembre

Dopo il grande successo dei tre precedenti appuntamenti, due dei quali si sono svolti per la prima volta in trasferta a Piano Battaglia e al Bosco della Ficuzza dove hanno partecipato in totale oltre 6mila persone, “La Domenica Favorita” ritorna a casa nel Parco Reale della Favorita per l’ultimo appuntamento di quest’anno. Domenica 5 novembre, a partire dalle 9.30 fino alle 13.30, sport, visite naturalistiche, concerti, laboratori, attività culturali e sociali all’aria aperta torneranno ad animare il grande polmone verde della città di Palermo. 

Si tratta della quinta edizione della manifestazione ludico-sportiva e culturale promossa dal Comune e dalla Città Metropolitana di Palermo, sostenuta dal gruppo Mangia’s e Coldiretti e patrocinata dai Comuni di Corleone e Petralia Sottana, dall’Ente Parco delle Madonie, dai Rangers e dal Dipartimento dello Sviluppo Rurale della Regione Siciliana. 

Il programma di domenica 5 novembre 

Il format prevede un ricco palinsesto di attività ludiche, sportive e culturali (consultabile sul sito ladomenicafavorita.com) grazie alla partecipazione di decine di istituzioni, fondazioni e associazioni. Le attività si concentreranno principalmente tra Villa Niscemi, la Palazzina Cinese, le Scuderie Reali, il Museo Pitrè e il Campo Ostacoli. 

Spettacoli ed eventi 

Confermata la presenza dei Vigili del Fuoco con lo spettacolo Pompieropoli e di tutte le altre istituzioni e forze dell’ordine che proporranno nei loro spazi varie attività rivolte agli adulti e ai più piccoli. Grande spazio alla musica. Alle 10.30 il 6° reggimento dei Bersaglieri si esibirà in un concerto itinerante. Alle 11, partendo da Villa Niscemi, toccherà alla marching band del Teatro Massimo Kids Orchestra. Tantissime le novità: alle Scuderie Reali alle 12 un tuffo nelle sonorità rock col gruppo “Hard Lemons” e in contemporanea nel Museo Pitrè si esibirà per la prima volta in questa manifestazione il “Sike Sax Quartet” del Conservatorio di musica “A.Scarlatti” diretto dal maestro Luigi Sollima. 

Giochi, sport, laboratori e visite naturalistiche

Alle 11 con partenza dalla Palazzina Cinese si terrà “Palermo in rosa” organizzata da Now Team ASD, la passeggiata ludico-motoria tesa alla sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne. Non mancheranno le attività di scacchi e chess boxing, le sedute dimostrative di Fit Row e un open day sulla guida sicura in bicicletta. Tantissime le attività per i bambini. La cooperativa Minimupa propone “Safari Green” alla scoperta della Palazzina Cinese, laboratori di origami, lettura in natura, teatro e miti e laboratori artistici con elementi natuali e frottage della natura. Previsti, inoltre, incontri e gruppi di discussione per il sostegno e la promozione dell’allattamento. Tra le novità l’azienda agricola Fortunato Battaglia permetterà ai visitatori di incontrare in sicurezza le api e Arci le Giuggiole APS propongono il laboratorio creativo dal titolo “Animali fantastici e come crearli”. La scoperta dei tesori del parco passa attraverso le visite organizzate dal FAI e dai Rangers d’Italia. 

Programma Salute e Benessere

Dopo gli importanti numeri registrati nei precedenti appuntamenti, i camper dell’Asp 6 ritornano nel Parco della Favorita dove sarà allestita un’area dedicata alla salute e al benessere. All’interno dei camper sarà possibile effettuare gratuitamente screening oncologici, vaccinazioni, microchippatura dei cani per la prevenzione del randagismo e sportello amministrativo per operazioni cambio medico. Nell’area diverse associazioni si occuperanno anche di informazione e sensibilizzazione. La grande novità è rappresentata dalla presenza della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) che fornirà consulenze nutrizionali con misurazione del valore BMI e approfondimenti sulla piramide alimentare. Nell’area diverse associazioni si occuperanno anche di informazione e sensibilizzazione.

I mercoledì didattici per le scuole

Grandissimo successo, anche quest’anno, dei mercoledì didattici delle scuole. Un ciclo di appuntamenti e incontri riservati agli studenti di alcuni istituti della città alla scoperta del parco della Favorita. L’associazione Guide turistiche italiane e la cooperativa Minimupa, proporrà ai ragazzi e ai docenti la visita al piano nobile della Villa Niscemi e una serie di passeggiate con i responsabili della Riserva naturale orientata Monte Pellegrino. Nell’atrio di Villa Niscemi, l’Aps “Movimento per la salute dei giovani”, a tutti gli allievi muniti di liberatoria e sempre gratuitamente, gli elettrocardiogrammi. A tutti i partecipanti sarà offerta da Coldiretti una “agri merenda”. Il format sarà proposto in altri due appuntamenti: 8 e 15 novembre 2023.

Informazioni utili: Le attività avranno inizio alle 9.30 e termineranno alle 13.30.

Tutto il perimetro del Parco della Favorita sarà chiuso al traffico veicolare. Si invita a consultare per maggiori dettagli l’ordinanza emanata dal Comune di Palermo. Tra le limitazioni previste:

-Piazza dei Quartieri, divieto di sosta dalle ore 8 alle ore 15

-Chiusura al traffico veicolare del viale Diana e del viale Ercole dalle ore 8.30 alle ore 15

-Divieto di sosta in ambo i lati dei viali e le strade di collegamento dalle ore 7 alle ore 15. 

Sono previsti parcheggi dedicati ai veicoli che espongono il contrassegno  di parcheggio per disabili (con disabile a bordo della vettura), in piazza Niscemi, dal civico 14 al civico 26, ambo i lati della carreggiata. 

Bus navetta

La mobilità interna al Parco della Favorita sarà garantita dalla presenza di 3 bus navetta Amat attivi dalle 9 alle 14.30. Questi i capolinea: Museo Pitrè, Case Rocca, Campo Ostacoli.

Queste le fermate: Villa Niscemi, Casa Natura. 

Il sindaco di Palermo e della Città Metropolitana Roberto Lagalla: “Domenica si chiude un viaggio che ha visto una massiccia partecipazione a dimostrazione di come la gente abbia grande voglia di vivere gli spazi verdi della città e che questa amministrazione si sta impegnando a riaprire al pubblico. Ringrazio l’organizzazione della Domenica Favorita che per l’ultimo appuntamento proporrà attività diverse nel parco rispetto alla giornata inaugurale”.

Il Consiglio Direttivo de La Domenica Favorita Marco Lampasona e Fabio Corsini: “Una festa domenicale che è entrata ormai nel cuore delle famiglie e soprattutto dei bambini. Sono i loro sorrisi che ci animano e ci spingono a continuare questo viaggio alla scoperta delle nostre risorse ambientali e culturali. Un modo per conoscere i beni che appartengono a tutti attraverso una fruizione responsabile”. 

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img