spot_img
venerdì | 23 Febbraio | 2024

ultimi articoli

Passione cavalli. A Palermo torna la Coppa degli Assi, concorso di salto a ostacoli. Nel fine settimana anche la Fiera Mediterranea del Cavallo

Appassionati di equitazione a raduno. A Palermo torna la Coppa degli Assi, in programma dal 30 novembre al 3 dicembre. E sarà un fine settimana con appuntamenti da non perdere, perché si potrà assistere a due manifestazioni che vedono protagonisti i cavalli.

In città, infatti, nel fine settimana va in scena la Fiera Mediterranea del Cavallo che torna per il secondo anno consecutivo questa volta al campo ostacoli della Favorita che ospita anche il Concorso Internazionale di Sicilia da venerdì 24 a domenica 26 novembre.

L’internazionale di Sicilia, concorso di salto a ostacoli

Al via presso la struttura equestre de La Favorita di Palermo, l’Internazionale di Sicilia, Concorso di salto a ostacoli. In questo primo fine settimana di gare (dalle 8:00 alle 17:00), tanti i cavalieri e amazzoni già iscritti che parteciperanno agli eventi in programma. Tra gli altri, il vincitore della passata edizione ad Ambelia, il Carabiniere Francesco Correddu, l’appuntato scelto QS. Bruno Chimirri, insieme alla figlia Elisa e ancora Luca Coata, agente scelto delle Fiamme Oro, insieme al fratello Lorenzo, il vincitore delle due ultime edizioni svoltesi a Palermo nel 2010 e 2011 ovvero l’appuntato Emanuele Gaudiano e infine il Carabiniere scelto Roberto Previtali. Tra gli iscritti stranieri invece figurano i due belgi: Loris Berrittella e Bertrand Genin, e infine il colombiano ma ormai naturalizzato italiano: Andres Penalosa. Il cavaliere Penalosa torna a gareggiare sul campo palermitano dopo 21 anni dall’ultima volta quando vinse la Coppa degli Assi nel 2002. Ad aprire domani la prima giornata di gara a partire dalle 8:00 del mattino il Tour Giovani cavalli di 5 anni (con montepremi da €500,00) altro Tour Giovani, ma con cavalli di 6 anni  di età (con premio finale da €700,00), a seguire gare per le categoria CSI1* H115, CSI1* H 125 a due fasi contro il tempo e CSI2* H130 (sempre contro il tempo), con premi da €700,00; €1.300,00, e €1.500,00. La prima giornata terminerà con le gare CSI2* H135 (a due fasi contro il tempo) e CSI2* H140 (contro il tempo) con Gran Premi da €2.000, 00 e €3.000,00 e infine l’evento speciale a tempo de l’Italian Champions Tour avrà un montepremi da €25.0000. 

La fiera Mediterranea del Cavallo è organizzata dalla Regione Siciliana con il supporto tecnico di Fieracavalli ed il patrocinio della Presidenza della Regione Siciliana, dall’assessorato allo Sport, Turismo e Spettacolo, dal Comune di Palermo e con il contributo del ministro per lo Sport e i Giovani attraverso il dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Fortemente voluta dal governo regionale l’insieme delle tre manifestazioni fra competizioni e spettacoli costituisce un evento di grande richiamo per il pubblico. La Fiera Mediterraneo del Cavallo in particolare fra rassegne allevatoriali, convegni, degustazioni di prodotti della enogastronomia siciliana in aggiunta alle gare di salto ostacoli, endurance, gare western, pony games, carrozze sportive, propone diversi momenti di intrattenimento completi di esibizione di gruppi musicali.

Alla Favorita prevista navetta gratuita per i tre eventi

In occasione dei tre eventi (Concorso Internazionale di Equitazione, Fiera Mediterranea del Cavallo e Coppa degli Assi) che renderanno Palermo, per due fine settimana consecutivi (24-26 novembre; 30- 3 dicembre), capitale del mondo equestre, e considerato il grande afflusso previsto, così come avvenne lo scorso anno per la sola Fiera del Cavallo quando arrivarono 10.000 persone, è stata predisposta una navetta (totalmente gratuita e continuativa) che accompagnerà i visitatori direttamente presso il campo ostacoli della Favorita dove si svolgeranno gli eventi.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img