giovedì | 20 Giugno | 2024
Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

ultimi articoli

L’arte della Gioia al Festival di Cannes 2024: Valeria Golino alla regia della serie tv ambientata in Sicilia

Valeria Golino porta al Festival di Cannes 2024 "L'arte della gioia", la nuova serie basata sul romanzo dell'autrice catanese Goliarda Sapienza

Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

Se siete alla ricerca di una nuova serie tv che vi appassioni o non siete mai sazi di racconti con ambientazioni storiche, allora L‘arte della gioia è sicuramente l’ideale. Alla 77esima edizione del Festival di Cannes 2024 è stata presentata la prima serie da regista di Valeria Golino, prodotta da Sky Studios e da Viola Prestieri per HT Film. Dopo una lunga e brillante carriera da attrice, cambia punto di vista e si cimenta per la prima volta dietro la telecamera in una libera trasposizione dell’omonimo romanzo postumo di Goliarda Sapienza, scrittrice catanese scomparsa nel 1996. La trama e l’ambientazione sono completamente made in Sicily.

“L’arte della gioia”: la trama della nuova serie tv di Valeria Golino

La nuova serie tv di Valeria Golino dal titolo “L’arte della gioia” segue pedissequamente la prima parte del romanzo di Goliarda Sapienza, raccontando la storia di Modesta, interpretata da Tecla Insolia. È una bambina che vive con la madre e la sorella disabile in una casa rurale dell’entroterra siciliano nel primi del Novecento. La sua vita viene sconvolta per sempre quando un incendio distrugge la loro casa causando la morte della madre e della sorella.

Dopo il drammatico incidente Modesta viene accolta in un convento, gestito da Jasmine Trinca nei panni della Madre Superiora Leonora. Contro ogni aspettativa, il legame d’affetto che si instaura tra le due si trasformerà ben presto in una profonda passione.

442420559 10232311188511722 1822304366993871740 n - Be Sicily Mag
L'arte della Gioia al Festival di Cannes 2024: Valeria Golino alla regia della serie tv ambientata in Sicilia 3

Valeria Golino, regista per la prima volta con “L’arte della gioia”

Valeria Golino, nel suo esordio alla regia, ha deciso di raccontare la storia una storia d’epoca, ambientata nella Sicilia del 1900, ma più attuale che mai. Furono proprio i temi trattati a far ritenere che il romanzo di Goliarda Sapienza fosse troppo sperimentale e immorale e quindi non degno di essere pubblicato. Si dovrà aspettare il 1998, 22 anni dopo la stesura e 2 anni dopo la morte dell’autrice, per la pubblicazione in un numero limitato di copie.

“Questa serie è sul woman empowerment, ma fuori dal didascalico. Ha la forza di rompere gli stereotipi, pur giocando con gli archetipi”, ha raccontato Valeria Golino a Vanity Fair.

442489801 10232311190151763 3749197049877090632 n - Be Sicily Mag
L'arte della Gioia al Festival di Cannes 2024: Valeria Golino alla regia della serie tv ambientata in Sicilia 4

La serie Sky Original “L’arte della gioia”, presentata al Festival di Cannes a 100 anni dalla nascita della scrittrice siciliana, uscirà al cinema divisa in due parti: la prima il 30 maggio e la seconda il 13 giugno. In tv arriverà successivamente su Sky e Now.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img