venerdì | 21 Giugno | 2024
Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

ultimi articoli

Campionato italiano classe Windsurfer, conclusa a Mondello la 50a edizione: vince Ferracane

Concluso il Campionato Italiano Classe Windsurfer a Mondello: la 50° edizione conferma Bruna Ferracane nel femminile, nel maschile spicca Marco Casagrande

Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

Il 19 maggio si è concluso il 50° campionato italiano classe Windsurfer, aperto agli stranieri, organizzato a Mondello dal club Albaria, con la collaborazione del Circolo Roggero di Lauria. La pioggia e la quasi assenza di vento hanno purtroppo rovinato la giornata conclusiva, rendendo definitiva la classifica dei giorni precedenti. Ai vertici nel femminile si è confermata la marsalese Bruna Ferracane.

50° campionato italiano classe Windsurfer: i risultati

Le quattro prove (il minimo) disputate in precedenza nella disciplina più appassionante e competitiva, la course race, con regate sulle boe, hanno consentito di assegnare i titoli tricolori del 50° campionato italiano classe Windsurfer. Da qui è derivata la conferma nel femminile della marsalese Bruna Ferracane, nella categoria leggeri del romano Andrea Marchesi, nella medio-leggeri del palermitano Marco Casagrande (finito alle spalle del francese Eric Belot però fuori classifica), nella medio-pesanti del marsalese Silvio Catalano e nella pesanti dell’altro palermitano Alessandro Alberti.

da sin Eric Belot Marco Casafrande e Alberto Buzzanca 1 - Be Sicily Mag

Finali maschili: Marchesi e Casagrande fanno il bis, sorpresa nei medio-pesanti e pesanti

Dopo la vittoria nella disciplina dello slalom ancora della marsalese dell’Albaria Bruna Ferracane nel femminile, sono state completate anche le finali maschili della categoria. A ripetersi tra i leggeri è stato il romano Marchesi che ha superato il marsalese Andrea Bellissimo, così come ha fatto il bis Marco Casagrande nella finale dei medio-leggeri davanti al compagno dell’Albaria, David Grasso Castagnetta e a Nicola Spadea di Gaeta. Sorpresa nella categoria medio-pesanti, dove la vittoria è andata al palermitano Antonino Cangemi del Cv Sferracavallo che ha preceduto il marsalese Silvio Catalano e Luca Frascari di Anzio.

Nella categoria pesanti la medaglia d’oro è finita, anche qui a sorpresa, al collo del laziale Stefano Bonanome della Lega Navale Ostia che tra le boe strette ha fatto meglio di Alberto Congiu di Cagliari e di Giuseppe Barone dell’Aniene Roma.

Categoria under 15 e 19: vincono Longo, Genna, Richichi e Barone

Infine titoli under 15 e 19 a Federico Longo (Albaria), a Cesare Genna (LN Marsala), Federico Richichi (Albaria) e Benedetta Barone (Aniene Roma). Portate a termine anche le prove della disciplina del freestyle con le vittorie di Nicola Spadea (Yc Gaeta) e di Manuela Arcidiacono (Albaria).

da sin. Riccardo Giordano Alessandro Alberti e Paco Cottone - Be Sicily Mag

A festeggiare i vincitori e nuovi campioni italiani, il presidente dell’Albaria, Alessandro La Monica, il direttore generale del club, Vincenzo Baglione, il presidente del Lauria Andrea Vitale, il segretario della classe Windsurfer Edoardo Thermes e il presidente della Classe Windsurfer Luca Frascari, che si sono complimentati con il comitato organizzatore per il buon successo della manifestazione.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img