sabato | 25 Maggio | 2024
Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

ultimi articoli

Campionati italiani classe windsurfer al via a Mondello: Bruna Ferracane a caccia di titoli

Dal 15 al 19 maggio il golfo di Mondello ospiterà i Campionati Italiani classe windsurfer: Palermo punta su Bruna Ferracane, portacolori del club Albaria

Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

Mercoledì 15 maggio, alle 14, a Mondello si aprirà la 50esima edizione dei Campionati italiani classe windsurfer, organizzati dal Club Albaria in collaborazione con il Circolo Canottieri Roggero di Lauria. L’evento avrà inizio con lo skipper meeting tra gli atleti, che verrà seguito, un’ora dopo, dalla “practice race”, che servirà agli atleti per testare il campo di regata del golfo. Le competizioni si concluderanno il 19 maggio. Non resta quindi che attendere per scoprire chi la spunterà. I partecipanti saranno oltre cento.

Bruna Ferracane ai Campionati italiani classe windsurfer

In molti tra gli iscritti conoscono già bene le acque siciliane. Tra questi c’è Bruna Ferracane, marsalese d’origine ma portacolori del club Albaria, che si presenterà a questa edizione carica di due freschi e prestigiosi titoli. L’atleta ventinovenne, che divide il suo tempo tra il windsurf e il suo lavoro di insegnante, ha infatti conquistato il tricolore già nell’ottobre 2023, a Porto Pino, nella costa sud della Sardegna, e il titolo mondiale 2023 a Perth, in Australia.

bruna ferracane - Be Sicily Mag

“Sono molto entusiasta di tornare a gareggiare a Mondello per difendere il mio titolo italiano. Spero – ha affermato la Ferracane – di poter essere in grado di difendermi al meglio dagli attacchi delle altre contendenti. Insegno a Catania dove non è facile per me allenarmi e soprattutto da sola. Per tenermi in forma, a parte qualche “fuga” a Piombino dove trovo il mio compagno Alessandro Torzoni o a Mondello, sono stata costretta a fare tanti sacrifici, partecipando a gare nei weekend. È il modo migliore per non perdere la condizione. Tre settimane fa ho vinto ad Olbia la gara femminile e mi sono piazzata al terzo posto assoluto”.

E a proposito dell’imminente impegno con i Campionati italiani classe windsurfer aggiunge: “Tengo molto a fare bene, perché è il primo dei tre principali miei appuntamenti della stagione. Confermarmi al vertice italiano della classe mi darebbe la giusta spinta per affrontare con fiducia e consapevolezza delle mie possibilità le due prestigiose tappe estive. A luglio mi aspettano i campionati europei a Torbole e a settembre il Mondiale in Spagna. Le regate a Mondello sono sempre assai entusiasmanti. Ci ritroviamo tra tanti amici in un clima sempre di grande festa. Dovrò confrontarmi anche con giovani emergenti, oltre che con le più esperte esponenti della classe. Spero di onorare al meglio i colori dell’Albaria”.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img