mercoledì | 17 Luglio | 2024
Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

ultimi articoli

Piramide 38° Parallelo, visite gratuite per l’incredibile spettacolo in occasione del solstizio d’estate

In occasione del solstizio d'estate la Fiumara d'Arte si prepara ad uno spettacolo unico nel suo genere: sarà possibile accedere all'interno della Piramide 38° Parallelo rivelando uno spazio inedito

Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

Torna anche quest’anno il solstizio d’estate e con esso anche tutta la mitologia e il fascino che questo evento porta con sé. In occasione dell’evento solare, i siciliani si apprestano anche ad assistere ad un appuntamento più unico che raro alla Piramide 38° Parallelo sulla collina nel comune di Motta d’Affermo, una delle sculture che compongono la Fiumara d’Arta voluta da Antonio Presti

Il solstizio d’estate alla Piramide 38° Parallelo

Nei weekend di sabato 22 e domenica 23 giugno e quello successivo di sabato 29 e domenica 30 giugno, sarà possibile assistere – gratuitamente – alla luce che filtra all’interno della scultura. La Piramide, alta 30 metri e realizzata da Mauro Staccioli, si aprirà al pubblico e il suo interno sarà visitabile dalle ore 16.00 alle 18.30, attraverso un tunnel dove dal buio si passa alla luce, rivelando uno spazio ideato come luogo del pensare: un tempio della meditazione che parla di un altro potere, quello della bellezza.

La Piramide 38° Parallelo costituisce la seconda tappa del percorso artistico ed è eretta in un avamposto in quota sul mare le cui coordinate geografiche centrano esattamente la consistenza matematica del trentottesimo parallelo. L’autore dell’opera suggella così l’intrinseco legame dell’opera alla geografia del luogo.

Piramide al 38° parallelo - Be Sicily Mag
Piramide 38° Parallelo, visite gratuite per l'incredibile spettacolo in occasione del solstizio d'estate 2

L’opera è costituita da un tetraedro titanico cavo realizzato in acciaio corten. Parzialmente sprofondata nel territorio roccioso, presenta una fessura lungo lo spigolo occidentale che rende ancora più preciso il suo collocarsi nella specificità del luogo e nello spazio cosmico. Come un faro introverso, testimone consapevole del ciclico e irreversibile scorrere del tempo, cattura la luce solare attraverso la fessura, registrando nel proprio ventre geometrico i riverberi luminosi dallo zenit al tramonto.

Al concetto di immortalità, notoriamente correlato alla piramide faraonica, subentra qui il concetto più responsabile di transitorietà, attraverso il quale l’artista celebra la vita nel suo incessante anelito all’eterno.

La Fiumara d’Arte: il museo all’aperto di Antonio Presti

La Piramide 38° Parallelo è parte del più grande museo all’aperto d’Europa: Fiumara d’Arte, ideato da Antonio Presti lungo il letto del fiume Tusa, che un tempo scorreva tra i monti Nebrodi per ventuno chilometri fino all’antica Halesa. Un fiume secco, solo d’inverno a carattere torrentizio, in un paesaggio che alterna paesaggi pietrosi a tratti di vegetazione rigogliosa, in grado di offrire scorci straordinari tra le montagne e il mare in lontananza.

La visione dell’artista Antonio Presti si articola in un progetto che include nove opere di artisti di fama mondiale, trasformando l’area in un centro di arte contemporanea che attira visitatori e appassionati da tutto il mondo.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img