giovedì | 20 Giugno | 2024
Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

ultimi articoli

Meeraqui su BE Sicily Mag: riscoperta della Sicilia attraverso la musica elettronica

Carlo Teresi e Ludovico Vassallo raccontano il loro progetto Meeraqui nell'edizione di Maggio 2024 di BE Sicily Mag: l'obiettivo è riscoprire una Sicilia inedita a suon di musica. L'intervista di Giulia Fici

Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

I due palermitani Carlo Teresi e Ludovico Vassallo sono tra i protagonisti dell’edizione di maggio 2024 di BE Sicily Mag: in un’intervista di Giulia Fici raccontano di Meeraqui, la società, fondata nel 2023, che cura eventi di musica elettronica e che è diventata con le sue organizzazioni sul territorio, un esempio virtuoso di come si possa conciliare il divertimento con la riscoperta dei luoghi.

Chi sono i meeraquers: la forza di Meeraqui sta nella community

Meeraqui, grazie alla creatività e professionalità dietro l’organizzazione, da subito raggiunge il grande pubblico palermitano e non solo, creando una ricca community: “La forza di Meeraqui sta nella cura che viene data alla creazione di una community, così che i cosiddetti meeraquers, nome con cui sono stati ribattezzati i partecipanti, possano sentirsi a casa e all’interno di una rete”, questo un estratto della lunga e coinvolgente intervista.

Costa Sud, Urbex e gli altri progetti

Un’idea vincente arriva con il festival Costa Sud, all’Ecomuseo del Mare, che ha visto la sua seconda edizione lo scorso 26 e 27 aprile. Costa Sud nasce con l’obiettivo di riscoprire una perla dimenticata, quella parte di città, Romagnolo, abbandonata al degrado. Romagnolo, negli anni ’60, era la meta principale della balneazione dei palermitani. Sono passati alla storia i lidi, come i Bagni Virzì, dove era possibile godere di un mare cristallino e dei servizi all’avanguardia per quell’epoca. Dopo il sacco di Palermo, la Costa Sud è stata devastata, diventando un coacervo di detriti e materiali di risulta. Quello scenario magico legato al mare, al sole e al divertimento ormai è solo un lontano ricordo. Meeraqui, grazie al festival, vuole raccontare della città che c’era, che c’è e che potrebbe esserci.

Ma la vera svolta arriva con URBEX – Urban Exploration, un evento organizzato alla Fiera del Mediterraneo di Palermo: così, a suon di musica, si è riscoperto uno spazio lasciato al degrado cittadino, ma che fa scattare nei partecipanti un’operazione mnemonica.

Per leggere l’intervista integrale e scoprire i nuovi appuntamenti in programma acquista BE Sicily Mag, in edicola dal 25 maggio oppure online.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img