mercoledì | 24 Aprile | 2024

ultimi articoli

Màkari, la Sicilia di Saverio Lamanna: le indagini nei luoghi da sogno

Un ottimo debutto per Màkari, la nuova fiction di Rai1 girata in Sicilia. Le avventure di Saverio Lamanna, personaggio creato dalla penna di Gaetano Savatteri, hanno convinto il pubblico che ha seguito le prime due puntate, lunedì 15 e martedì 16 marzo. I paesaggi siciliani sono tornati protagonisti, dopo l’enorme successo de Il Commissario Montalbano. Con Màakari abbiamo decisamente cambiato area geografica: dal Ragusano ci siamo spostati nel Trapanese, ma il fascino delle località è rimasto invariato.

Le puntate della nuova fiction sono in totale quattro, ispirate ad altrettanti romanzi: tante prime serate tra giallo, commedia e mélo, con Claudio Gioè nelle vesti di Saverio Lamanna, un affascinante “investigatore per caso” protagonista di Màkari. Appassionato, riflessivo e soprattutto intuitivo, Saverio ha alle spalle un passato lavorativo gratificante e di successo. A Roma, dopo una gavetta da giornalista, è diventato portavoce di un influente uomo politico al governo, ma un piccolo passo falso gli ha fatto perdere il lavoro e soprattutto la credibilità. Sotto il peso della sconfitta emotiva e professionale, si rifugia in uno dei luoghi più cari alla sua infanzia: Màkari. Qui, tra mare cristallino e ricordi trova un vecchio amico, Peppe Piccionello, e un nuovo amore, Suleima. Le vicende personali incontrano alcuni casi di cronaca, che Lamanna risolve grazie al suo intuito.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

spot_img