giovedì | 18 Luglio | 2024
MANLIO MELLUSO
MANLIO MELLUSO
Manlio Melluso, classe 1979 e giornalista professionista dal 2011. Mi appassiona la cronaca di tutti i colori: bianca, nera o rosa non importa. Fermo sostenitore della regola delle 5W, cerco di raccontare le storie in modo professionale, consapevole dell'impossibile traguardo che è l'oggettività assoluta.

ultimi articoli

Voli dalla Sicilia per i ponti di 25 aprile e 1° maggio: biglietti scontati e non

Voli low cost e high cost, ecco le mete più interessanti dalla Sicilia: non mancano i biglietti scontati per gli imminenti ponti

MANLIO MELLUSO
MANLIO MELLUSO
Manlio Melluso, classe 1979 e giornalista professionista dal 2011. Mi appassiona la cronaca di tutti i colori: bianca, nera o rosa non importa. Fermo sostenitore della regola delle 5W, cerco di raccontare le storie in modo professionale, consapevole dell'impossibile traguardo che è l'oggettività assoluta.

Con l’avvicinarsi dei ponti del 25 Aprile e del Primo Maggio, molti viaggiatori stanno pianificando le loro vacanze primaverili, cercando destinazioni attraenti in cui trascorrere del tempo di qualità con amici e familiari. I voli dalla Sicilia in tal senso non mancano. Chi vuole allontanarsi dall’Isola per qualche giorno è impegnato a controllare i siti delle varie compagnie aeree per cercare mete originali ma soprattutto biglietti più o meno scontati.

È bene precisare in tal senso che il problema di chi dalla Sicilia sceglie una vacanza nei periodi “caldi” dell’anno non è tanto “andare”, quanto (e quando) “tornare”. I voli di andata si trovano spesso a prezzi accessibili, meno quelli di ritorno, che spesso comportano dei veri e propri salassi. Ecco allora qualche suggerimento low cost per chi non vuole svenarsi e qualche proposta per chi invece non bada a spese.

Voli dalla Sicilia: biglietti low cost per l’estero?

Per coloro che sono in cerca di voli dalla Sicilia per l’estero in occasione dei ponti del 25 Aprile e del Primo Maggio, la cattiva notizia è che difficilmente si scende sotto le tre cifre. Se avete pensato di andare a Parigi dal 24 al 29 aprile, potreste cavarvela con un totale che si aggira tra i 150 e i 200 euro. Ma attenzione: bagaglio a mano, scelta posto casuale e tutto ciò che comporta una scelta “economy”. Se invece preferite il ponte del 1° maggio, affrettandovi riuscireste addirittura a partire con poco più di un centinaio di euro (precisamente 102,26 euro).

Stessa fascia di prezzo per quel che riguarda Madrid. Le offerte propongono biglietti da 150 euro più spiccioli andata e ritorno dal 22 al 26 del mese, mentre se preferite il ponte del 1° maggio ve la potete cavare anche con 120 euro. Ciò in riferimento all’aeroporto di Palermo. I prezzi diventano invece più proibitivi se l’aeroporto di partenza è quello di Catania, con punte di prezzo che arrivano ai 280 euro.

Preferite una capatina a Dublino? Niente paura, anche in questo caso i prezzi per volare non sono eccessivi. Si parla di 167,21 euro per una spedizione irlandese dal 22 al 28 aprile, partendo da Palermo, che scendono a 135 se preferite le date tra il 29 aprile e il 5 maggio. O addirittura a 100 euro se tornate in Sicilia in giorno successivo, prolungando di qualche ora il soggiorno.

Leggermente più impegnativo pensare di andare a Berlino: per approdare nella capitale tedesca il 24 aprile e fare ritorno in Sicilia il 28 aprile, per esempio, occorrono 133,32 euro. Dal 27 aprile al 2 maggio, invece, il costo ammonta a 167,55 euro.

Voli scontati da e per la Sicilia col bonus della Regione

Se preferite restare in Italia e visitare le città del Bel Paese, i voli scontati da e per la Sicilia non mancano. Quale miglior meta se non Roma, la città Eterna? I più mattinieri, partendo all’alba, riescono spendere davvero poco: 41 euro andata e ritorno tra il 24 e il 28 aprile, che scendono a 36 euro tra il 27 aprile e il 2 maggio. In tempo, quest’ultima soluzione, per godervi il tradizionale concertone. Qualche decina di euro in più per le scelte di orari “comodi”. Abbordabile anche Venezia, che tra il 24 e il 28 aprile presenta diverse opportunità che variano tra gli 80 e i 110 euro andata e ritorno.

Per quel che riguarda i voli nazionali, inoltre, non bisogna dimenticare il bonus introdotto dalla Regione siciliana lo scorso dicembre: i biglietti dei voli dei residenti che partono dalla e verso la Sicilia infatti sono scontati. La misura prevede una riduzione pari al 25% del costo del biglietto per ogni singola tratta, fino a un massimo di 75 euro. Lo sconto arriva a coprire il 50%, fino a un massimo di 150 euro, per le cosiddette categorie prioritarie: i disabili con almeno il 67% di invalidità, gli studenti e i residenti con un Isee inferiore a 15mila euro.

Voli high cost: l’Inghilterra tra le mete più costose

Quali sono invece le destinazioni high-cost? Escludiamo dalla selezione quelle che, sì, sono di lusso, ma non raggiungibili in pochi giorni, come gli Stati Uniti e Emirati Arabi. Tra le rimanenti, la regina (e non poteva essere diversamente) delle mete più care da raggiungere dalla Sicilia è Londra. Per arrivare nella capitale britannica occorre mettere mano al portafogli: difficile spendere meno di 250 euro nel periodo tra il 23 e il 28 aprile. Per il ponte del 1° maggio si scende sui 160 euro se si parte il 29 aprile e si torna il 6 maggio. In questo caso però si parla di oltre una settimana di vacanza e purtroppo solo in pochi possono permetterselo.

Si tratta ovviamente di prezzi orientativi e soggetti a variazioni, che dipendono sia dal momento dell’acquisto del biglietto che dai vari servizi aggiuntivi che si richiedono. È comunque un modo utile per farsi una prima idea delle mete da scegliere e dei periodi migliori da selezionare. Allora, che aspettate? È il momento di staccare il biglietto e preparare i bagagli: si parte!

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img