spot_img
sabato | 2 Marzo | 2024

ultimi articoli

Esperti del diritto delle arti e dello spettacolo da tutta Italia si danno appuntamento per la prima volta a Palermo

Dal 14 al 16 ottobre i soci della SIEDAS, Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo, si riuniranno nel capoluogo siciliano in occasione della VII Assemblea Nazionale nelle prestigiose sale di Palazzo dei Normanni. Alcune sessioni dei lavori saranno aperte al pubblico.

Il presidente di SIEDAS Fabio Dell’Aversana commenta così la tre giorni: “Sono particolarmente   soddisfatto dell’edizione di quest’anno della nostra assemblea nazionale. Palermo è una città fondamentale per il sistema culturale italiano e siamo davvero felici di proseguire le nostre riflessioni sulle attualità e sulle criticità che riguardano il mondo delle arti e dello spettacolo in questa magnifica cornice”. La prima sessione pubblica inizierà alle  14 di venerdì 14 Ottobre: dopo la registrazione dei partecipanti, nella  Sala Mattarella di Palazzo dei Normanni, i Fabio Dell’Aversana, aprirà i lavori. I saluti istituzionali saranno affidati a Patrizia Monterosso, Direttore generale Fondazione “Federico II”, partner dell’evento. 

Alle ore 15 si entrerà nel vivo dell’assemblea con gli interventi di vari relatori. Tra gli altri, Laura Aria, Commissario Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni; Rosita Marchese, Componente Consiglio superiore del cinema e dell’audiovisivo; Nicola Tarantino, Dirigente Film Sicilia Commission; Maria Falcone, Presidente della Fondazione Falcone; Giovanni Taranto, Condirettore Social News; Paolo Miggiano, Direttore editoriale  di Terra Somnia Editore; Angela Bonacina, Coordinatrice del Dipartimento Diritto delle arti e dello spettacolo Fondazione AIGA “T. Bucciarelli”; Ilario Nasso, Referente Festival Nazionale Diritto e Letteratura – Città di Palmi; Pamela Villoresi, Direttore del Teatro Biondo di Palermo; Giuseppe Ministeri, Presidente Conservatorio di Musica di Messina “Arcangelo Corelli”; Giovanni Robbiano, Presidente 010 Films; Eleonora Marrone Basile, Conservatore Archivio “Basile” di Palermo; Raffaella Pellegrino, Redattrice Artribune; Gianluca Carrus, Presidente Arte e Blockchain; Gianfranco Zanna, Presidente di Legambiente Sicilia; Gaetano Majolino, Presidente  del Centro per lo sviluppo del Turismo culturale per la Sicilia –  Messina Tourism Bureau. 

Alle ore 18 sarà rivolto un ricordo alla straordinaria e indimenticata Giuni Russo grazie alla presenza di Sandra Figliuolo, giornalista di PalermoToday che si è impegnata, anche di recente, in attività in sua memoria.   

La prima sessione pubblica terminerà con la consegna dei Premi alla Carriera a Maria Immordino. Professore Ordinario di Diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Palermo oltre che Componente del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana – Sezione giurisdizionale, per la sezione diritto; per la sezione arti a Pippo Madè, artista fortemente legato alle sue origini siciliane che ha saputo dare nuova linfa a soggetti di ispirazione religiosa e per la sezione spettacolo a Lucia Sardo , attrice di spicco nel panorama teatrale e televisivo che vanta prestigiose collaborazioni e ruoli di punta grazie alla sua poliedricità. La serata di gala  presso I Candelai, introdotta da Annaluce Licheri, responsabile relazioni istituzionali SIEDAS, sarà l’occasione per l’anteprima assoluta del brano “Attack” di Manuela Zero ed della presentazione del nuovo libro di Tommaso Piotta Zanello intitolato “Il primo re(p)”. “Lo sviluppo di Internet a cui stiamo assistendo come il metaverso e le nuove tecnologie  – dice la Licheri – favoriscono nuovi investimenti nello spettacolo e nell’arte. Paradossalmente, a fronte di nuovi strumenti di tutela, ci troveremo di fronte anche a nuove forme di reati e dovremo vedere se la normativa esistente è ancora attuale”. 

La seconda sessione pubblica dell’assemblea, dedicata alla didattica, in programma sabato 15 ottobre a partire dalle  10, si svolgerà presso l’Oratorio di Sant’Elena e Costantino e vedrà al tavolo la partecipazione di tanti relatori come Giovanni Catalisano, Professore di  Diritto delle arti e dello spettacolo Accademia di Belle Arti di Frosinone; Michaela Di Donna, Professoressa di  Diritto delle arti e dello spettacolo Accademia di Belle Arti di Macerata; Angelisa Castronovo, Professoressa di Diritto delle arti e dello spettacolo dell’ Accademia di Belle Arti di Sassari “Mario Sironi”; Costanza Quatriglio, Direttrice artistica del Centro Sperimentale di Cinematografia Sede Sicilia; Luca Di Donna, Direttore del Master in Diritto privato europeo Università degli Studi di Roma “La Sapienza”; Barbara Cortese, Direttrice dell’ Osservatorio Giuridico sulla Tutela del Patrimonio Culturale Università degli Studi Roma Tre; Laura Castelli, Coordinatrice Corso di perfezionamento in Arte e Diritto Università degli Studi di Milano. 

Al termine sarà premiata Fabrizia Cesarano, socia ordinaria SIEDAS, vincitrice di un assegno di ricerca SIEDAS sul tema “Diritto d’autore: profili di inclusività”. 

Successivamente al light lunch, che sarà allestito nel Chiostro dell’Oratorio di Sant’Elena e Costantino, il pomeriggio sarà all’insegna delle attività culturali con una visita guidata alla Cappella Palatina e al Palazzo Reale mentre alle 17  è previsto un aperitivo presso il laboratorio di ceramiche artistiche di Patrizia Italiano, sito in via Re Federico, 21/A. 

Dopo un’attesa durata due anni, alle 19, sarà eseguita in prima assoluta la “Cantata per il quinto anniversario della SIEDAS” nella versione per voci e pianoforte, realizzata da Alessia Guerriero e Joe Schittino, soci  SIEDAS, all‘interno del Conservatorio di Musica di Palermo “Alessandro Scarlatti”. La sessione finale della VII Assemblea Nazionale SIEDAS, che vedrà esclusivamente la partecipazione dei soci , si terrà domenica mattina: nel corso dell’incontro sarà tracciato un bilancio e saranno esposti i progetti di cui ci si occuperà nell’anno sociale che sta per iniziare 

È ancora possibile iscriversi alle sessioni pubbliche inviando una mail all’indirizzo assembleanazionale@siedas.it

Si potrà seguire l’evento anche su Radio Radicale.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img