giovedì | 20 Giugno | 2024
Isabella Napoli
Isabella Napoli
La scrittura è una delle mie passioni sin da quando bambina mi piaceva scrivere favole su animali e personaggi fantastici. Giornalista professionista dal 2004, festeggio i 20 anni di professione e ho debuttato l’anno scorso con un mio blog. Mi piace seguire la moda e scoprire talenti tra stilisti e artigiani nella mia Sicilia. Il mio lettore più critico? Mio nipote Davide Teo, 6 anni e mezzo, studia a Milano inglese e ogni tanto prova a leggere i miei articoli e li boccia.

ultimi articoli

Davide Greco, il barbiere più amato dai Vip è a Trapani: “Devo dire grazie a nonna Franca”

Davide Greco, il barbiere che incanta i Vip: il successo è arrivato grazie ai social network, ma non dimentica le sue origini palermitane. L'intervista a Be Sicily Mag

Isabella Napoli
Isabella Napoli
La scrittura è una delle mie passioni sin da quando bambina mi piaceva scrivere favole su animali e personaggi fantastici. Giornalista professionista dal 2004, festeggio i 20 anni di professione e ho debuttato l’anno scorso con un mio blog. Mi piace seguire la moda e scoprire talenti tra stilisti e artigiani nella mia Sicilia. Il mio lettore più critico? Mio nipote Davide Teo, 6 anni e mezzo, studia a Milano inglese e ogni tanto prova a leggere i miei articoli e li boccia.

Davide Greco è il barbiere più seguito sui social network d’Europa: ha all’attivo ben 762 mila followers e reels con oltre 260 mila visualizzazioni. I suoi saloni “Noi Barber Shop”, aperti a partire dal 2015 insieme al cugino Gianni Daidone a Trapani (via del Legno) e a Marsala (via Mazzini) accolgono quotidianamente decine e decine di clienti, ma il suo lavoro non ha confini. È infatti molto amato anche dai Vip, che raggiunge spesso nelle città in cui vivono.

Davide Greco e Noi Barber Shop, chi è il barbiere influencer

La carriera di Davide Greco, oggi trentenne, è iniziata quando di anni ne aveva soltanto 19. I primi passi nel quartiere Kalsa di Palermo, sua città di origine, in un locale a pian terreno. “Mio cugino è stato il mio primo ispiratore. La piccola casa dove ho cominciato a lavorare era di un amico. Chiedevo 5 euro a taglio”, ha ricordato a Be Sicily Mag. “Poi, volli tentare con uno spazio tutto mio e allora chiesi una stanza a mia nonna Franca. Grazie a lei che ora non c’è più, creai un posto dove potevo tagliare i capelli e lo arredai servendomi di alcune antiche vetrine e una sedia da barbiere comprata da un robivecchi e restaurata”.

Tutto si svolgeva al quinto piano, non c’era ascensore – come è tipico dei palazzi antichi – ma questo non era di impedimento. In poco tempo infatti la sua fama nel quartiere cresceva. “Con il mio lavoro volevo anche aiutare la mia famiglia che era in difficoltà. Non avevo però mai studiato le tecniche di taglio, improvvisavo. Mia madre cercò una scuola. Il mio sogno era quello di frequentare la scuola L’Ateneo a Palermo ma la retta era molto alta”.

Il talento di Davide Greco però era evidente già allora, per cui i soldi non furono un problema. “Il titolare Piero Coppola ha creduto in me e mi ha dato l’opportunità di frequentare. Allora avevo già l’idea di dedicarmi ai tagli maschili, anche se ho studiato tutte le tecniche e sono stato il primo a fare le sfumature. Ho iniziato dal nulla, da barbiere di quartiere sono cresciuto e mi sono evoluto, con grande fatica, lavoro, spirito di sacrificio e impegno costante”.

Daidone e Greco - Be Sicily Mag
Davide Greco e il cugino Gianni Daidone

Poi la scelta di fare squadra con il cugino Gianni Daidone e il sogno che diventa realtà: un barber shop con 10 postazioni a Trapani e 6 a Marsala. Nella prima sede, ogni giorno, passano circa 150 clienti e fino a 200 nel week-end. Il segreto del successo? “Anticipare le tendenze: oggi per esempio si portano le sfumature basse e tagli medio lunghi con look molto pettinati”.

I social e l’amicizia con i Vip

Davide Greco col tempo è diventato anche il barbiere dei Vip ed è stato premiato come “Best Barber Influencer” nel 2019. Tra i suoi clienti ci sono il rapper Lazza, il cantautore napoletano Gigi D’Alessio e il rapper e produttore discografico Guè Pequeno. A loro si aggiungono anche calciatori come Allison e Juan Jesus, oltre al pugile Daniele Scardina, ex di Diletta Leotta, anche lei sua amica. Li raggiunge magari a Milano oppure li accoglie in salone quando sono in Sicilia.

“Tutto è cominciato quasi per gioco con le pubblicazioni sui canali social, arrivate e condivise dalle migliori pagine Instagram del mondo, come thebarberpost, barber.clips, menshairworld e worldofbarbers. Da lì, i primi contatti illustri con inviti da parte di Juan Jesus e Alisson, quest’ultimo allora portiere della Roma (ora al Liverpool, ndr). Avevano visto i miei video”, ha raccontato il barbiere palermitano.

Da lì il percorso è stato tutto in discesa. “Sono cresciuto sempre di più in notorietà grazie ai miei video da milioni di visualizzazioni. In aeroporto ormai in tanti mi riconoscono e mi fermano anche per un autografo o una foto”. Nonostante ciò, i piedi sono ben saldi per terra. “Io non mi sono montato la testa e la vera pubblicità me la faccio quando taglio i capelli sulla mia sedia da barbiere. Per questo motivo, anche se ho già ricevuto varie richieste, non voglio partecipare a reality show o a talent”.

Greco 5 - Be Sicily Mag

Ora che è una star del web, Davide Greco pensa piuttosto in grande nel suo settore e a breve inaugurerà un nuovo punto vendita ad Alcamo. Dopo l’estate sbarcherà anche a Mazara del Vallo. “Ho un progetto molto ambizioso nel cassetto: un franchising del mio salone. Sarà di grande impatto e capace di conquistare un pubblico internazionale. Invito i giovani di oggi a non scoraggiarsi: dal nulla, si può arrivare in alto. Basta crederci”.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img