mercoledì | 17 Luglio | 2024
Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

ultimi articoli

Benefici dell’acido ialuronico: dall’ortopedia all’anti-age, tutti gli usi da scoprire

Dalle proprietà anti-age fino agli usi in ambito medico: ecco tutti i benefici medici ed estetici dell'acido ialuronico

Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

L’acido ialuronico è una molecola naturalmente presente nel nostro organismo con lo scopo di idratare e proteggere i tessuti. Esso rappresenta uno dei principali componenti del tessuto connettivo. Si concentra soprattutto a livello degli occhi e delle articolazioni ed è utilizzato sin dagli anni ’70. Fino a pochi anni fa veniva estratto esclusivamente da animali – in particolare dalla cresta di gallo – o prodotto in laboratorio, mentre oggi quello di origine aviaria si affianca a quello estratto da particolari batteri.

Le moderne tecniche di produzione consentono la sintesi di diversi tipi di acido ialuronico con caratteristiche e campi di applicazione differenti. Andiamo a scoprire di più su come può essere utilizzato e perché.

I benefici anti-age dell’acido ialuronico

Grazie alle sue proprietà, l’acido ialuronico, conferisce alla pelle elasticità e morbidezza e ma la sua concentrazione all’interno della pelle tende a diminuire con l’avanzare dell’età. Questo costante decremento, infatti, è considerato tra i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo e l’iniezione di acido ialuronico consente di riattivare le pelli mature stimolando la funzionalità cellulare e donando alla pelle la compattezza e la lucidità perduta col passare del tempo. Per tutte queste ragioni, infatti, l’acido ialuronico viene utilizzato con in campo dermatologico-estetico ormai da diversi anni. Spesso può essere utilizzato anche come filler in procedure di medicina estetica, il più comune è alle labbra.

L’acido ialuronico per uso ortopedico

L’acido ialuronico non ha tuttavia solo benefici anti-age, dato che agisce anche formando una sorta di ammortizzatore e lubrificando articolazioni e altre strutture. È per questo motivo che può influenzare il modo in cui l’organismo reagisce ai traumi. La molecola viene impiegata nel trattamento di diversi problemi alle articolazioni, come in caso di artrite reumatoide.

Ciò può avvenire tramite l’assunzione per via orale oppure per iniezione all’interno delle articolazioni, in particolare al ginocchio. È tuttavia fondamentale rivolgersi ad un professionista per ottenere questi benefici. Le persone che credono di avere bisogno di trattamenti di questo tipo, a Palermo, possono ad esempio rivolgersi alla dottoressa Daniela Martorana, chirurgo ortopedico che utilizza da tempo questi metodi.

Gli altri usi medici

Gli usi in campo medico dell’acido ialuronico però non sono finiti. È utilizzato infatti anche per gli occhi, nel caso di interventi per l’asportazione della cataratta o il trattamento del distacco della retina, e può anche essere applicato direttamente sulla pelle per il trattamento delle ferite, di ustioni o come emolliente.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img