spot_img
giovedì | 29 Febbraio | 2024

ultimi articoli

Tornano le cene gastro-letterarie a Case Perrotta sull’Etna. Il 5 agosto appuntamento con Alice nel Paese delle Meraviglie

Come mi confondono tutti questi cambiamenti! Non so mai di preciso cosa potrei diventare da un momento all’altro”. Chi non ha mai letto o sentito parlare almeno una volta di Alice nel Paese delle Meraviglie? Il classico senza tempo di Lewis Carrol sarà il testo di ispirazione culinaria e teatrale della nuova edizione delle Cene letterarie a Case Perrotta ideate dalla padrona di casa, Agata Romeo

L’appuntamento tanto atteso torna presso l’agriturismo biologico di Sant’Alfio, alle pendici del vulcano, a 800 metri di altitudine sul livello del mare, sabato 5 agosto alle ore 20, per un viaggio nel fantastico mondo di Alice, in cui si verrà condotti attraverso i sapori e la fantasia nel mondo in cui regine ordinano decapitazioni a destra e a manca, gatti scompaiono e cappellai matti bevono tè a qualsiasi ora. “Ogni anno mi ispiro ad alcuni testi letterari – afferma Agata Romeo, titolare di Case Perrotta e ideatrice della rassegna -. Quest’anno ho pensato all’autore Lewis Carrol, perché il cibo per Alice è un mezzo con cui lei cresce, gioca, rimpicciolisce, evolve. Ogni volta che Alice mangia, accade qualcosa di magico. Da qui l’idea di affidare come sempre le letture ad attori di teatro e di giocare con la buona tavola suggestionando i commensali che dovranno essere essi stessi pronti a diventare piccoli o grandi, a lasciarsi ispirare dall’atmosfera, tra i sapori dei piatti e le emozioni del nostro magico giardino, sotto il cielo stellato e la grande quercia”. 

Il menù è già una divertente promessa, perché si comincerà con entrées dai nomi bizzarri. Si apre con l’accoppiata “mangiami e bevimi”, la bottiglietta e il biscottino, che permette fisicamente ad Alice di entrare nel paese delle meraviglie; tra i due antipasti ci sarà l’ostrica gratinata con la vinaigrette del carpentiere e la famosa zuppa di falsa tartaruga. Come primi, lo speciale risotto del Brucaliffo e le crepes del Tricheco; un intermezzo con il tè del Cappellaio Matto servito a sorbetto, accompagnato da un biscotto salato a forma di orologio e il suo burro, e così a seguire, ma “non vogliamo svelare tutto, perché il viaggio nel fantastico mondo di Alice è una continua sorpresa, meraviglia, divertimento, non sense e fantasia. Possiamo solo dire che per i dessert sarà la regina di Cuori ad essere la protagonista” – aggiunge l’ideatrice Agata Romeo – “La mia volontà è quella di continuare con le nostre serate gastro-letterarie, gustose e spensierate nelle sere d’estate. Il legame con il cibo va recuperato anche nella sua parte ludica, giocosa e salutare”. Le letture del testo sono affidate alla compagnia Stars Eventi che promette di stupire con effetti speciali. 

L’appuntamento è patrocinato dall’associazione Strada del vino e dei sapori dell’Etna e fa parte della rassegna gastro-letteraria di Case Perrotta, ormai tappa fissa per i golosi, e per gli amanti del cibo e della letteratura. I piatti saranno abbinati ai vini dell’Etna della cantina Barone di Villagrande.  

La cena ha un costo di 60 euro a persona. Per informazioni e per partecipare, è possibile chiamare Case Perrotta al 095968928 oppure 338 3720194. SI può anche prenotare attraverso la pagina facebook dell’evento al seguente link 

https://shop.caseperrotta.it/it/gli-eventi/28-a-tavola-con-alice.html

Se questo contenuto ti è piaciuto, segui il nostro blog o i nostri canali social: FacebookInstagram

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img