spot_img
venerdì | 23 Febbraio | 2024

ultimi articoli

Plastic Free fa il report del 2023. Sono 11 mila i rifiuti rimossi dall’ambiente a Palermo

Ogni anno il team dei referenti di Palermo dell’Associazione Plastic free (Dario, Alessandro, Aurelio, Giulia B., Riccardo, Giuseppe, Giulia P., Bartolo, Maria, Marie, Cristina e Caterina), presenta un report che riepiloga i numeri sviluppati durante l’anno 2023, nella sola città di Palermo. 

E sono ottimi i risultati pubblicati. Da quanto emerge sono stati realizzati 6 eventi, per un totale di circa 11 tonnellate di rifiuti rimossi dall’ambiente e oltre 1.200 partecipanti/volontari alle raccolte. Tra i rifiuti più diffusi vi sono: mozziconi di sigarette, bottiglie di plastica, involucri plastici vari, rifiuti derivanti dal settore della pesca (in particolare cassette di polistirolo), lattine di alluminio e bottiglie di vetro. 

Palermo si conferma tra le città in Italia con il maggior numero di volontari attivi, nelle azioni di raccolta. Oltre a mantenere ancora il record di 780 volontari in una singola raccolta (Palermo 26 settembre 2021), durante la data Nazionale del 23 Aprile 2023, si è registrato un numero di volontari superiore ai 550, presso il Foro Italico (nella foto in allegato). 

Oltre gli eventi di raccolta, i referenti portano avanti costantemente le attività di sensibilizzazione all’interno delle scuole, incontrando 14 Istituti di ogni livello scolastico, oltre che presso l’Università di Palermo e altre Associazioni. Nel 2023 sono stati sensibilizzati circa 1.600 studenti con materiale informativo, foto e video delle raccolte, per poi coinvolgerli nelle successive raccolte. 

Oltre al team dei Referenti, l’organizzazione degli eventi di raccolta è stato possibile grazie alle collaborazioni con realtà Associative locali e nazionali, che qui di seguito vengono riepilogate: Circolo velico Sferracavallo, Proloco Romagnolo, Rotaract Libertà, Servizi per la Protezione civile e il sociale ODV, CGIL FISAC Sicilia, ESN Erasmus, gli ordini professionali dei Commercialisti, degli Avvocati e dei Veterinari, Giovani in movimento ODV, Vivi sano Parco della salute, ANLA Fincantieri, Arcadia Apnea, ASC Palermo, La Domenica in Favorita, ASD Panormus Basket, Our Home e l’organizzazione della Maratona di Palermo. Un ringraziamento alle aziende che hanno supportato Plastic Free per l’organizzazione delle raccolte, o che hanno permesso di promuoverlo, come Radio Time, RO. GI. Srl, Mangia’s, MYES Palermo e Riolo Volvo. 

Inoltre di fondamentale importanza è la costante collaborazione con la società RAP e il consorzio CORIPET, per la corretta gestione dei rifiuti raccolti dai volontari; cosi come l’appoggio ed il patrocinio del Comune di Palermo e di alcune sue Circoscrizioni. 

Durante l’anno i referenti sono intervenuti in seminari organizzati dall’Università, dalle associazioni di categoria, in eventi cinematografici e all’interno di concerti musicali. Oltre che essere presenti, con una propria delegazione, alla Camera dei deputati a Montecitorio a fine Maggio, per esporre 5 proposte di legge per la salvaguardia dell’ambiente, con l’obiettivo che diventino mozione parlamentare, tra le quali: tutela e salvaguardia dei fiumi, contrasto all’abbandono dei mozziconi di sigaretta nell’ambiente, contrasto all’abbandono di pneumatici nell’ambiente, valorizzare le buone pratiche di sostenibilità ambientale eliminando l’utilizzo di plastiche monouso. 

Tra gli obiettivi del 2024, a livello Palermitano, oltre che il consolidamento dei numeri sopra riportati, vi sono:
– supporto in progetti di piantumazione degli alberi all’interno delle aree verdi, nei parchi e nelle riserve (es. Monte Pellegrino);
– favorire la predisposizione di un’ordinanza Comunale che vieti il lancio dei palloncini riempiti ad elio;
– favorire la predisposizione di un’ordinanza Comunale che vieti l’utilizzo della plastica monouso all’interno dei pubblici esercizi. 

In ultimo, è già in programma, per fine Gennaio 2024, un nuovo evento di raccolta lungo il litorale della città. 

Condividi questo articolo sui tuoi social...

Latest Posts

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img