giovedì | 18 Luglio | 2024
MARCO PETROLITO
MARCO PETROLITO
A contraddistinguermi è la passione per la musica e l'arte. Ma amo anche viaggiare ed il buon cibo. E vivo di sport. Giornalista da quasi 20 anni per provare a raccontare e a trasmettere, con la scrittura, le emozioni legate al mio mondo.

ultimi articoli

Palazzolo Acreide, un premio per giovani artisti e artigiani siciliani nel “segno” di Andrea Caruso

Palazzolo Acreide ricorda Andrea Caruso, a 14 anni dalla sua scomparsa, con un premio assegnato dalla Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa di Siracusa

MARCO PETROLITO
MARCO PETROLITO
A contraddistinguermi è la passione per la musica e l'arte. Ma amo anche viaggiare ed il buon cibo. E vivo di sport. Giornalista da quasi 20 anni per provare a raccontare e a trasmettere, con la scrittura, le emozioni legate al mio mondo.

In ricordo di un giovane di Palazzolo Acreide scomparso 14 anni fa, Andrea Caruso, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA) di Siracusa ha dato vita ad un originale premio per le eccellenze artistiche e artigianali della Sicilia volto a stimolare l’estro e la crescita delle nuove generazioni.

Il premio riservato agli studenti delle Accademie siciliane e ai giovani artigiani e imprenditori

L’edizione 2024 dell’evento voluto dalla Cna e dalle PMI di Siracusa per incoraggiare e dare visibilità e supporto ai candidati che ne hanno preso parte, prevede un doppio riconoscimento diretto agli studenti regolarmente iscritti ad una delle Accademie di Belle Arti del territorio della Sicilia ma anche agli artigiani e agli imprenditori titolari di aziende (e alle società ed individui) che operino in settori qualificati della produzione e dei servizi tradizionali. 

I riconoscimenti verranno assegnati sabato 22 giugno alle 18.30, nella splendida cornice del teatro greco di Akrai, a Palazzolo Acreide. La premiazione dell’evento “Il segno di Plinio” si svolgerà nell’ambito della quattordicesima edizione della rassegna musicale del maestro Salvo Nieli ed è promossa dal Cna, dal comune di Palazzolo, del RotaryClub Palazzolo Valle dell’Anapo e del Parco archeologico di Siracusa, Akrai, Tellaro. 

Andrea Caruso, l’arte a partire dal territorio ed il grande patrimonio immateriale che ha lasciato

L’evento è legato ad un ricordo indelebile per Palazzolo Acreide e all’esperienza di un giovane che ha rappresentato iconicamente il valore dell’arte: si tratta di Andrea Caruso, che affettuosamente veniva chiamato “Plinio” dagli amici più cari e che ha prodotto un lavoro estremamente significativo nello sviluppo dell’arte nel territorio. Ancora oggi, col suo modo di fare e creare, a 14 anni dalla sua scomparsa, rappresenta un raro esempio in grado di poter stimolare l’esperienza e l’estro dei ragazzi, nel mondo dell’arte ma non solo.

Andrea ha infatti lasciato un segno indelebile nel panorama artistico siciliano proprio a partire dalla sua passione, e, soprattutto, da quello che è sempre stato il “suo” territorio. Caratteristica, quest’ultima, che lo accomuna agli artisti e agli artigiani che in passato hanno dato vita alle bellezze architettoniche del barocco locale e alle opere che valorizzano ancora oggi la Sicilia in tutto il mondo. L’iniziativa mira dunque al rilancio del valore dell’artigianato artistico e delle tante maestranze che fanno grande la Sicilia, ponendo l’accento sul patrimonio immateriale e sulla voglia di fare che deve necessariamente stimolare l’esperienza dei più giovani.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img