lunedì | 15 Luglio | 2024
Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

ultimi articoli

Festa di Santa Fara a Cinisi: al via spettacoli e live show per celebrare la patrona

Dall'11 al 14 luglio, a Cinisi, si celebra Santa Fara, la patrona del comune palermitano. Live show, spettacoli e giochi pirotecnici: ospiti il comico Sasà Salvaggio e il cantante Leo Gassman

Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

Dall’11 al 14 luglio, a Cinisi, si celebra, come ogni anno, la patrona Santa Fara. Gli eventi sono a cura del Comitato dei Festeggiamenti di Santa Fara, con la collaborazione della Pro Loco e del Comitato dei Commercianti di Cinisi e con il patrocinio del Comune di Cinisi.

Festa di Santa Fara: il programma

Le iniziative per la festa di Santa Fara avranno inizio giovedì 11 luglio alle 8, con l’alborata (breve sparo di petardi alle prime ore del mattino). A seguire, alle ore 18, la Santa Messa, e alle 21 lo spettacolo comico di Sasà Salvaggio in piazza Vittorio Emanuele Orlando.

Venerdì la festa continuerà con la seconda Santa Messa, alle 18, seguita alle 19 dai live show di animazione e spettacolo del Circ’Opificio di Palermo e dall’esibizione di musica itinerante de I Kimolia Show, che daranno il via alla parata Disney in piazza Vittorio Emanuele Orlando e in corso Umberto I.

Il 13 luglio, la Santa Messa è alle 19 e comprende anche i Solenni Vespri, mentre alle 22 si dà il via alla Notte Bianca con il concerto di Leo Gassman in piazza Vittorio Emanuele Orlando. Durante tutta la serata, poi, seguiranno, nel corso principale, spettacolo e animazione, con dirette radio e visite guidate.

Le celebrazioni si concluderanno nella giornata del 14 luglio: alle 8 si ripete il rito dell’alborata, seguita, alle 9.30, dalla Santa Messa, alle 10.30 dal giro dei tamburi, alle 19 dalla Santa Messa Solenne e alle 21 dalla processione del Venerato Simulacro di Santa Fara. Alle 23, infine, ci sarà uno spettacolo di giochi pirotecnici.

Festa di Santa Fara, l’intervento del nuovo sindaco Vera Abbate

“È un orgoglio per la nostra nuova amministrazione cominciare con la Festa della Patrona organizzata in sinergia con la Chiesa, con tutte le attività commerciali e, soprattutto, con il Comitato di Santa Fara. È proprio quello che vogliamo per il nostro Paese”, ha affermato il sindaco Vera Abbate.

“Daremo grande importanza alla nostra Santa e metteremo in luce tutte le ricchezze dei beni culturali di Cinisi. Avremo la possibilità di riscoprire la nostra storia con l’apertura del Palazzo dei Benedettini, le catacombe, la Chiesa Madre e la Chiesa delle Anime Sante”, ha continuato l’assessore alla Cultura Rosolino Claudio Cardile.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img