giovedì | 18 Luglio | 2024
Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

ultimi articoli

Jaan Roose attraversa lo Stretto di Messina su una fune, ma cade a 200 metri dall’arrivo: sfuma il record

Jaan Roose, atleta estone noto per le sue imprese mozzafiato, è riuscito nell'impresa di attraversare lo Stretto di Messina su una fune di 1,9 cm e lunga 3,6 chilometri, sospesa a un’altezza di 250 metri sopra le acque tumultuose dello Stretto. Ma non otterrà il record in virtù di una caduta: "Ho comunque fatto la storia"

Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

Il funambolo estone Jaan Roose è riuscito in un’impresa straordinaria promossa dallo sponsor ufficiale Red Bull: attraversare lo Stretto di Messina camminando su una fune di 1,9 cm, ma non potrà ottenere il record mondiale di chilometri percorsi per la disciplina dello slackline. È caduto infatti a soli 200 metri dall’arrivo, poi si è rialzato e ha completato il percorso, ma non vale ai fini del regolamento. L’evento, che ha suscitato grande interesse mediatico e curiosità tra il pubblico, soprattutto a seguito ai numerosi rinvii legati al maltempo, è stato comunque un successo.

Jaan Roose: atleta noto per le sue grandi imprese

Jaan Roose, atleta estone di 32 anni noto per le sue imprese mozzafiato in tutto il mondo, aveva preparato meticolosamente questa traversata per mesi. Il progetto ha previsto l’installazione di una fune lunga circa 3,6 chilometri, sospesa a un’altezza di 250 metri sopra le acque tumultuose dello Stretto di Messina. La traversata avrebbe dovuto rappresentare non solo un record personale, ma anche un evento simbolico di unione tra la Sicilia e la Calabria. E così è stato, se non fosse per la caduta, a un passo dal traguardo.

jaan Roose

L’impresa è iniziata nelle prime ore del mattino, quando Jaan Roose ha cominciato a camminare sulla fune con una sicurezza e una grazia sorprendenti. Il pubblico, che seguiva l’evento sia in loco sia tramite trasmissioni in diretta, ha trattenuto il fiato ad ogni passo. Tuttavia, a circa 200 metri dalla riva messinese, qualcosa è andato storto. Il funambolo ha perso l’equilibrio ed è caduto, probabilmente poiché ostacolato da una giunzione delle fettuccine oppure semplicemente infastidito dal vento. Dopo la delusione, si è prontamente rialzato e ha portato a termine la grande impresa, almeno in senso figurato, data l’impossibilità di ottenere il record.

Le dichiarazioni di Jaan Rose

“Ho fatto la storia, sono stato il primo uomo ad attraversare lo stretto di Messina. Sono stanco ma sono davvero felice, perché nonostante il forte vento sono riuscito a realizzare un’impresa di fama mondiale”, ha dichiarato Jaan Roose a Tgcom24 alla fine del percorso. Coraggio e determinazione dunque per il funambolo, che non si arrende che probabilmente in futuro riproverà questa grande impresa per poter riuscire finalmente a diventare il migliore al mondo.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img