mercoledì | 17 Luglio | 2024
Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

ultimi articoli

Stretto di Messina, rinviato per il meteo il tentativo del funambolo estone Jaan Roose di attraversarlo

Si aspetta la nuova data della traversata dello stretto di Messina da parte del funambolo estone Jaan Roose, rimandata per mal tempo

Zaira Conigliaro
Zaira Conigliaro
Ha 20 anni e studia Scienze della comunicazione con indirizzo Cultura Visuale, ha un debole per l’arte, la moda e il cinema. Da marzo scrive con passione per Be Sicily Mag, sognando una carriera nel giornalismo. Determinata e creativa, cerca costantemente di migliorare le sue abilità, trasmettendo emozioni attraverso le sue parole.

Il funambolo estone Jaan Roose dovrà aspettare ancora un po’ per realizzare il sogno di attraversare lo Stretto di Messina su una fune collegata tra i due tralicci di Torre Faro e Santa Trada. Le condizioni climatiche avverse hanno infatti imposto il rinvio dell’impresa anche per la giornata di domenica 7 luglio. Originariamente l’evento promosso da RedBull si sarebbe dovuto svolgere il giorno prima, ma proprio a causa del maltempo era arrivato un primo slittamento. Poi, l’appuntamento è stato definitivamente posticipato a data da destinarsi.

Le raffiche di vento previste per la giornata di domenica sono risultate infatti troppo forti e incompatibili con la sicurezza necessaria per un’impresa così rischiosa. Gli organizzatori hanno dunque deciso di posticipare l’attraversamento per garantire l’incolumità di Roose, nonché per assicurare che l’evento possa essere portato a termine nelle migliori condizioni possibili.

Attraversare lo Stretto di Messina su una fune: l’impresa di Jaan Roose

La sfida che Jaan Roose ha in programma non ha eguali al mondo. Attraversare lo Stretto di Messina su una fune tesa tra i due tralicci di Torre Faro e Santa Trada rappresenta un evento unico e spettacolare, che richiede non solo abilità tecnica e coraggio, ma anche condizioni meteo perfette. L’area è nota infatti per le sue correnti e per i cambiamenti climatici improvvisi. Un luogo affascinante e al contempo estremamente insidioso per un’impresa di questo tipo.

funambolo estone Jaan Roose

Le condizioni climatiche rappresentano dunque un fattore cruciale per lo slacklining, soprattutto quando si tratta di attraversare distanze considerevoli ad altezze vertiginose. Le raffiche di vento possono destabilizzare la fune e mettere a serio rischio l’equilibrio dello slackliner. È per questo motivo che gli organizzatori dell’evento monitorano costantemente le previsioni meteo, così da individuare il momento più sicuro e adatto per l’impresa.

Si attende la nuova data

Sebbene domenica ci sia stata delusione per il rinvio, l’entusiasmo per l’evento che si svolgerà sullo Stretto di Messina e avrà il funambolo Jaan Roose protagonista resta alto. Gli appassionati di slacklining, ma anche i semplici sostenitori dell’impresa, attendono con ansia di conoscere la nuova data dell’attraversamento, che promette di essere uno spettacolo mozzafiato. La sicurezza dello slackliner, tuttavia, rimane la priorità assoluta. È per questo che si continuerà a monitorare le condizioni climatiche in modo rigoroso. L’impresa, nonostante gli imprevisti, si realizzerà.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img