giovedì | 18 Luglio | 2024
Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

ultimi articoli

I luoghi della Dolce Vita in Sicilia: da Messina a Trapani per delle vacanze indimenticabili

Quello della "Dolce Vita" è uno stile di vita tutto italiano che da sempre attira turisti da ogni parte del mondo e Be Sicily Mag vi suggerisce tutte le location siciliane dove vivere delle vacanze in perfetto stile "Dolce Vita"

Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

Dall’immortale classico di Federico Fellini fino al moderno “Mangia, Prega, Ama”, il concetto della Dolce Vita italiana è una delle espressioni ed estetiche più famose al mondo, responsabile di attirare in Italia tantissimi turisti provenienti da tutto il mondo, che sperano di immedesimarsi nei panni di Elizabeth Gilbert – interpretata da Julia Roberts nella pellicola del 2010 – o in Marcello Mastroianni che con il suo stile inconfondibile incarnava alla perfezione l’estetica romantica e delicata della Dolce Vita.

La natura rigogliosa e i piccoli borghi con vista sul mare cristallino sono i simboli della Dolce Vita italiana e, immaginando questi elementi tutti insieme non si può non pensare alla Sicilia, che ha fatto dalla cultura, del mare mozzafiato e del buon cibo il suo marchio di fabbrica.

Sicilia: tutti i luoghi per delle vacanze in stile Dolce Vita

Dalla costa occidentale a quella orientale, in Sicilia sono tantissimi i luoghi in perfetto stile Dolce Vita e BE Sicily Mag ne ha selezionati alcuni per voi.

Messina: da Taormina a Isola Bella

La provincia che più di tutte ha attirato su di sé le attenzioni del turismo internazionale è sicuramente Messina che con la sua Taormina è tra le location più suggestive di tutta l’Isola. La città non ha certamente bisogno di presentazioni e per chi già non la conoscesse, la serie The White Lotus ha contribuito ad accrescerne la fama e il fascino. Oltre al teatro antico e ai Giardini Naxos, location imperdibile è quella di Mazzarò, con il suo mare cristallino, le spiagge di ciottoli e la baia del parco marino di Isola Bella. La grande formazione rocciosa si issa dal mare e custodisce su di essa un vero e proprio paradiso terrestre.

Isola Bella Taormina - Be Sicily Mag
Isola Bella di Taormina

Altro gioiello del Messinese è anche l’arcipelago delle Isole Eolie composto da Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli con l’isolotto di Strombolicchio, Filicudi, Alicudi e Panarea con gli isolotti di Basiluzzo, Dattilo e Lisca Bianca. L’arcipelago si presta ai gusti di ogni genere di turismo grazie alle numerose isole, ognuna delle quali dotata di una personalità ben distinta: Lipari è l’isola più grande e popolosa con un vivace centro storico e famosa per le sue spiagge e per il Museo Archeologico Eoliano; Stromboli e Vulcano, con i loro vulcani ancora attivi, sono celebri per la “Sciara del Fuoco” di Stromboli – uno spettacolo di eruzioni notturne – e le sorgenti termali di Vulcano. Su entrambe le isole è anche possibile di fare escursioni fin sopra ai crateri; Filicudi e Alicudi sono le isole più selvagge e isolate, perfette per chi viole fuggire alla frenesia della vita quotidiana. Attrazione principale di Filicudi è la Grotta del Bue Marino. Atmosfera assolutamente opposta è quella che si può assaporare a Panarea, l’isola più piccola e più chic, frequentata da tantissimi VIP è celebre per la sua vita notturna.

Isole Eolie - Be Sicily Mag
Isole Eolie

Siracusa, la culla del barocco

La regina di Siracusa è indiscutibilmente Noto diventata, dopo quello dei Ferragnez, meta dei matrimoni più chic del mondo e perla del barocco siciliano. Non a caso è stata definita “La Capitale del Barocco” e il suo centro storico è stato dichiarato nel 2002 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Non si può parlare di Noto senza citare la famosissima Infiorata, ma la città ha anche molto altro da offrire, come ad esempio la Porta Reale, un arco trionfale risalente all’800, progettato e costruito in occasione della visita del Re delle Due Sicilie, Ferdinando II. Attraversandolo si percorre l’asse principale della città, Corso Vittorio Emanuele, che conduce ad una delle attrazioni principali della città: la Cattedrale di San Nicolò, che con i suoi putti e stucchi è un vero e proprio gioiello barocco del 700 .

Progetto senza titolo 69 - Be Sicily Mag
Cattedrale di San Nicolò a Noto

Trapani e il mare cristallino delle Egadi

La Dolce Vita a Trapani si respira più che mai a Scopello, con la sua Tonnara -modificata più volte nel corso della storia, prima dalla famiglia San Clemente, poi dalla Compagnia di Gesù e per finire dalla famiglia Florio – che si affaccia su una delle baie più belle d’Italia. La spiaggia dei faraglioni, infatti, è una tappa imperdibile per via del suo mare limpido e incontaminato che, insieme a Cala Bianca, Cala Mazzo di Sciacca e alla spiaggia di Guidaloca, consacrano Scopello come una delle località di mare più belle della Sicilia Occidentale. Ma la provincia di Trapani gode anche di un altro gioiello, costituito dall’arcipelago delle Isole Egadi.

FavignanaLevanzo Marettimo, insieme all’isolotto di Formica e lo scoglio di Maraone, sono incastonate in una mare cristallino e una ricca vegetazione che rende quest’arcipelago il più adatto a chi vuole godersi le bellezze della natura nella più grande riserva marina d’Europa.

Progetto senza titolo 70 - Be Sicily Mag
Tonnara di Scopello

Palermo: il borghi medievale di Cefalù

Per vivere uno stile di vita spensierato e dedito ai piaceri mondani, in perfetto stile Dolce Vita, la provincia di Palermo offre Cefalù. L’antico borgo medievale sorge ai piedi della catena montuosa delle Madonie è costituisce il perfetto connubio tra natura e arte. Oltre al suo Duomo normanno e all’antico lavatoio medievale, il borgo marinaro gode di scorci unici al mondo come quello che si può ammirare da Porta Marina, una vera e propria finestra sul mare che affaccia direttamente sul Vecchio Molo.

Progetto senza titolo 71 - Be Sicily Mag
Duomo normanno di Cefalù

Tra chiese risalenti al periodo normanno, stradine lastricate piene di vita, spiagge dorate e casette colorate di pescatori che si affacciano sul mare, Cefalù rappresenta una tappa imperdibile di ogni viaggio in questa parte di Sicilia.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img