lunedì | 15 Luglio | 2024
Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

ultimi articoli

Giornata internazionale delle cooperative: cosa sono e la loro importanza per il turismo in Sicilia

Giornata della cooperativa: l'attività mutualistica, il ruolo di Confcooperative e le iniziative in Sicilia, spicca Terradamare

Giulia Fici
Giulia Fici
Studentessa in Scienze della Comunicazione a Unipa, scrive per BeSicily da marzo 2023. Specializzata nel settore degli eventi, moda, cinema e serie tv girate in Sicilia. Ama viaggiare, leggere e scrivere.

Sabato 6 luglio si celebra la Giornata Internazionale delle Cooperative: ma cos’è una cooperativa? È un’associazione autonoma di individui che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri bisogni economici, sociali e culturali e le proprie aspirazioni attraverso la creazione di una società di proprietà comune e democraticamente controllata. Il concetto di mutualità rappresenta la loro caratteristica principale, in quanto definisce che lo scopo di lucro non è il fine ultimo. Essa tuttavia permette anche di “fornire beni, servizi o occasioni di lavoro direttamente ai membri dell’organizzazione a condizioni più favorevoli di quelle che otterrebbero sul mercato”.

La rilevanza e la funzione sociale della cooperazione, nell’ordinamento italiano, sono riconosciute dalla Costituzione all’art.45: “La Repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata. La legge ne promuove e favorisce l’incremento con i mezzi più idonei e ne assicura, con gli opportuni controlli, il carattere e le finalità”.

Le cooperative in Sicilia: il ruolo di Confcooperative

In Sicilia, un ruolo rilevante nel campo è ricoperto da Confcooperative: associandosi all’organizzazione, nazionale e con sedi territoriali, le cooperative riscontrano numerosi vantaggi, quali ad esempio una puntuale informazione ed assistenza sulle novità normative per le cooperative, una consulenza mirata per soddisfare ogni esigenza, una vasta gamma di servizi specifici, una meticolosa attività di vigilanza svolta da revisori incaricati e interessanti e vantaggiose convenzioni riservate alle cooperative e ai loro soci.

L’importanza delle cooperative è stata evidenziata, lo scorso anno, anche dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in una lettera in occasione dell’assemblea nazionale Confcooperative: “La cooperazione a carattere mutualistico è fattore determinante di impulso ad uno sviluppo economico equo, solidale e inclusivo. Quello della società cooperativa è un modello virtuoso, strumento efficace per promuovere e tutelare anche le fasce più vulnerabili della popolazione, orientando l’economia verso il benessere collettivo e concorrendo a promuovere le condizioni che rendono effettivo il godimento dei diritti fondamentali sanciti dalla Costituzione”.

Cooperative in Sicilia: Terradamare e il turismo

Le cooperative possono operare in diverse aree di attività: dai servizi al comparto agricolo, passando per il settore dei trasporti e della pesca. In Sicilia, è molto interessante il lavoro svolto dalle cooperative che si occupano di turismo e più in generale di promozione del territorio. Ne è un esempio Terradamare, con sede a Palermo. Il suo obiettivo è raccontare la città di Palermo, dalla storia dei luoghi alle persone che la abitano. Tra le iniziative di maggiore rilievo le aperture straordinarie di diverse location storiche, come la Camera delle Meraviglie di Palermo e Casa Florio o Villa Malfitano Whitaker.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img