giovedì | 20 Giugno | 2024
Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

ultimi articoli

Dario Aita al Festival di Cannes 2024 con “Parthenope”: l’attore palermitano nel nuovo film di Sorrentino

L'attore palermitano Dario Aita sbarca al festival di Cannes con il film “Parthenope”: porta alto l'onore della Sicilia al fianco del regista premio Oscar Paolo Sorrentino

Silvia De Luca
Silvia De Luca
Formatasi tra Palermo e Tunisi, è laureata in Comunicazione pubblicitaria all'Università degli Studi di Palermo. La sua passione per il cinema e l’arte ha trovato spazio all'interno della redazione di BE Sicily Mag, con la quale è scoccato l’amore a prima vista nel marzo del 2024. Da allora avete letto le sue parole sul sito web di BE.

Martedì 14 maggio è stata inaugurata la 77ª edizione del Festival di Cannes, lo storico festival cinematografico che si svolge annualmente al Palais des Festivals et des Congrès della città di Cannes. Anche quest’anno in concorso per la Palma d’oro, tra le tantissime opere, ce n’è una italiana: Parthenope, l’ultima del regista premio oscar Paolo Sorrentino.

Dopo È stata la mano di Dio, Sorrentino torna a raccontare la sua amata Napoli attraverso gli occhi di Partenope, interpretata da Celeste Dalla Porta, di cui lo spettatore segue la vita, dalla nascita negli anni Cinquanta fino ai giorni nostri. Nel cast internazionale non manca un tocco di Sicilia: tra le stelle del film brilla anche il nome dell’attore palermitano Dario Aita.

Parthenope, nel cast anche il palermitano Dario Aita

Da Don Matteo a Il cacciatore, passando per La grande bellezza, fino ad arrivare a Parthenope, il curriculum del palermitano Dario Aita è davvero lungo e pieno di apparizioni sia sul piccolo che sul grande schermo. L’attore, però, è rimasto nel cuore di tutti dopo il suo ruolo nella serie tv La mafia uccide solo d’estate, nei panni di Rosario.

Oggi Dario Aita sbarca al festival del cinema di Cannes, portando ancora una volta alto l’onore della sua terra ma, indirettamente, togliendo l’onore ad un altro celebre cittadino del capoluogo siciliano.

Luca Guadagnino assente al Festival di Cannes 2024

Grande escluso dal Festival di Cannes 2024 rimane, infatti, il regista palermitano Luca Guadagnino che, dopo il successo del film Challengers, era atteso sul red carpet più famoso di Francia con l’anteprima della sua nuova opera Queer. La pellicola, girata tra Palermo, Trapani e Roma, si basa sull’omonimo romanzo del 1985 di William S. Burroughs e ambientato tra Messico e Panama.

A questo punto non ci resta che attenere e sperare che Luca Guadagnino trovi spazio all’81esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma per fine agosto.

Condividi questo articolo sui tuoi social...
-- Pubblicità --

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img