sabato | 25 Maggio | 2024
Giorgia Nunnari
Giorgia Nunnari
Messinese classe '95, amo l'arte, la letteratura e tutto ciò che comunica e unisce. Durante l'infanzia ho girato un po' ma poi lo Stretto mi ha richiamata a casa. Oggi vi racconto Messina e i messinesi.

ultimi articoli

Giornata Mondiale dell’Asma:  il 7 maggio visite gratuite per bambini a Messina

A Messina screening e informazioni per accendere i riflettori sull’asma nei bambini in occasione della Giornata mondiale dell'asma

Giorgia Nunnari
Giorgia Nunnari
Messinese classe '95, amo l'arte, la letteratura e tutto ciò che comunica e unisce. Durante l'infanzia ho girato un po' ma poi lo Stretto mi ha richiamata a casa. Oggi vi racconto Messina e i messinesi.

Si svolgerà il 7 maggio, in occasione della Giornata Mondiale dell’Asma, lo speciale Open Day dedicato dell’AOU G. Martino di Messina. La ricorrenza si celebra infatti ogni primo martedì del mese di maggio sin dal 1998, su proposta della Global Initiative for Asthma (GINA). Al Policlinico, in particolare, è diventata un’occasione per effettuare visite gratuite e spirometrie.

Screening gratuiti per l’asma a Messina: il programma

Quest’anno per la Giornata Mondiale dell’Asma al Policlinico G. Martino di Messina sono previste venti visite (limitate per favorire una più funzionale organizzazione) che si svolgeranno dalle ore 9 alle ore 13. Per aderire è necessario effettuare una prenotazione a mezzo mail, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica pediatria@polime.it. L’appuntamento sarà poi al primo piano del padiglione NI, presso l’Ambulatorio di Allergologia Pediatria. 

L’iniziativa è promossa in collaborazione con la Società Italiana di Malattie Respiratorie Infantili (SIMRI), con la Società Italiana di Pediatria (SIP), con Federasma (federazione che raccoglie le associazioni di pazienti asmatici) e con AsmaAllergia Bimbi. L’evento è coordinato dalla dottoressa Sara Manti, Ricercatore presso l’UOC di Pediatria e componente della sezione regionale della SIMRI e gode inoltre della partecipazione del Dottor Giuseppe Crisafulli e della Dottoressa Lucia Caminiti, pediatri specialisti in Allergologia, coadiuvati dalla Dottoressa Francesca Galletta.

L’importanza degli esami sull’asma

La Professoressa Malgorzata Wasniewska, Direttore dell’UOC di Pediatria, ha evidenziato così la necessità di iniziative come questa: “L’asma bronchiale è una delle malattie croniche più diffuse in età pediatrica. Gli attacchi acuti di asma sono spesso causa di un numero elevato di accessi, sia presso i nostri ambulatori che al pronto soccorso pediatrico, determinando in diverse circostanze anche ricoveri ospedalieri”.

Il Professor Carmelo Romeo, Direttore del Dipartimento Materno Infantile, ha poi sottolineato che “occasioni come questa rappresentano un’opportunità di screening e una possibilità concreta, anche per le famiglie, di acquisire maggiore consapevolezza sull’asma per capire come prevenire al meglio e gestire la malattia nella vita di ogni giorno”.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img