sabato | 25 Maggio | 2024
Giorgia Nunnari
Giorgia Nunnari
Messinese classe '95, amo l'arte, la letteratura e tutto ciò che comunica e unisce. Durante l'infanzia ho girato un po' ma poi lo Stretto mi ha richiamata a casa. Oggi vi racconto Messina e i messinesi.

ultimi articoli

“Tributo pittorico a grandi miti del Rock”: a Messina arte e musica unite nella mostra di Fulco

Una mostra sui grandi miti del rock a firma di Giuseppe Fulco sarà fruibile da Spazio Macos, a Messina, dal 20 al 27 aprile 2024

Giorgia Nunnari
Giorgia Nunnari
Messinese classe '95, amo l'arte, la letteratura e tutto ciò che comunica e unisce. Durante l'infanzia ho girato un po' ma poi lo Stretto mi ha richiamata a casa. Oggi vi racconto Messina e i messinesi.

La mostra “Tributo pittorico a grandi miti del Rock”, dal titolo esplicativo, sarà inaugurata sabato 20 aprile, alle ore 18, presso la galleria Spazio Macos di Via Cardines 16, a Messina. Le opere sono dell’artista Giuseppe Fulco e l’esposizione è curata dalla dottoressa Mamy Costa, titolare di Spazio Macos. 

La mostra sui miti del Rock a Messina

Nel testo di presentazione della mostra “Tributo pittorico a grandi miti del Rock” Mamy Costa ne spiega l’essenza a partire dall’appellativo “pop”, usato, specifica, “con tutti i distinguo del caso”. Quella di Fulco, sottolinea, “è un’arte che si apre spesso e volentieri ad una delle forme più popolari di comunicazione contemporanea, ovvero la musica”. Il riferimento è chiaramente ai soggetti ritratti: le celebrità della musica, i “miti” che l’artista vuole omaggiare attraverso un’iconografia chiara e diretta. “Personaggi che in molti casi hanno fatto la storia”.

“Spostando ora il termine “pop” totalmente in ambito musicale – continua – si accosta al genere probabilmente più popolare, trasversale, alternativo, “sociale” in assoluto, ovvero il rock. Pop art and rock, appunto, ma anche immagini che possono andare oltre questa precipua peculiarità, slegandosi dal mero interesse dei soggetti ritratti per cogliere, nel senso, il messaggio primigenio della pop art, ovvero un’arte di massa, riconoscibile, iconografica e identificabile, certamente ben legata al tempo nel quale si genera e del quale vuole raccontare qualcosa, quasi con nostalgia”.  

Pino Fulco 4 - Be Sicily Mag

Come visionare la mostra

La mostra resterà visitabile fino al 27 aprile, dal lunedi al sabato dalle 17:00 alle 19:00. Sarà fruibile anche con videocatalogo in galleria e su tutti i social. Spazio Macos ricorda, inoltre, la presenza del Pi.MAC, Piccolo Museo di Arte Contemporanea. Anche qui Fulco espone due sue opere, in permanenza annuale.

Condividi questo articolo sui tuoi social...

ULTIMI ARTICOLI

consigliato da be

non perderti

RIMANIAMOIN CONTATTO

Ricevi tutte le news di Be Sicily Mag

Subscription Form (#3)

spot_img